Excite

Morrissey preso a bottigliate lascia il palco

Non è proprio periodo per Morrissey. Dopo l'annullamento di alcune date la scorsa estate e il collasso sul palco poche settimane fa (leggi la news), anche sabato sera il suo concerto a Liverpool s'è chiuso alla seconda canzone. Stavolta però, a quanto pare, non per colpa sua.

Alla Echo Arena della città dei Fab Four ieri sera il Mozzer ha infatti gettato la spugna poco dopo il via. Il cantante aveva cominciato con This charming man del suo ex gruppo, gli Smiths, e stava continuando con Black cloud quando è stato colpito alla testa da un oggetto. Forse una bottiglietta di plastica, forse un bicchiere: fatto sta che dopo il "bombardamento" l'artista s'è immediatamente congedato con un "Good Bye" ed ha lasciato il palco. Non è la prima volta che l'ex Smiths reagisce così al lancio d'oggetti: era già accaduto a Oslo qualche tempo fa.

A nulla sono serviti gli incitamenti e le urla dei fan: dopo un quarto d'ora un membro del suo staff è uscito e ha annunciato che il cantante era stato colpito e lo spettacolo si sarebbe chiuso lì.

Guarda l'annuncio della cancellazione

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017