Excite

Morte Lucio Dalla, le reazioni dei vip

  • Infophoto

S’è n’è andato dopo una banale colazione e qualche giro di chiamate, così, all’improvviso. Lucio Dalla ha lasciato tutti a bocca aperta, da vera star. Una morte fulminea che nessun s’aspettava né i fan, né i colleghi, gli amici, i parenti.

Guarda tutti i video di Lucio Dalla

Ha lasciato un vuoto fisico, ma tanta ricchezza musicale, culturale e soprattutto tante pagine di storia, la nostra, quella italiana. Tutti lo ricordano. Anche i Vip che l’hanno conosciuto personalmente e non. Ecco alcune reazioni subito dopo la notizia.

Guarda le foto di Lucio Dalla

'Olè'. Fu il primo messaggio e ne fui onorato, ci mancherà tanto la sua genialità, era un grande...", ha dichiarato Eros Ramazzotti.

Eugenio Finardi ha detto: "Lucio no, proprio non me l'aspettavo. L'avevo visto a Sanremo pochi giorni fa, sempre allegro, con quei suoi occhi da elfo che sembravano guardarti dentro e sorridere di ciò che vedevano. Sembrava eterno. Lo stesso che clowneggiava con il clarinetto alla Palazzina Liberty di Milano, quando lo vidi per la prima volta mentre cantava 'Com'è profondo il mare', 30 anni fa. Lo stesso che cantava 'Paff Bum' con i mitici Yardbirds, guadagnandosi il rispetto e la gratitudine di noi piccoli rocker. Un jazzista inventatosi cantautore trasformato in popstar. Mi ha fatto l'onore di suonare in due mie canzoni. Un uomo fiero, ironico, molto emiliano. Un grande musicista. Però questa brutta sorpresa non dovevi farcela Lucio! Buon viaggio, salutami Caruso...".

"Sono distrutto, siamo nati insieme, l'ho visto crescere fin dagli inizi della nostra carriera", ha detto Pippo Baudo a SkyTg24.

Gianni Morandi, suo grande amico, li ricordiamo insieme nell’interpretazione di “Vita”, ha dichiarato: "Ci conoscevamo dal '63 e eravamo legati anche dal tifo per il Bologna oltre che dalla passione per la musica. Tanti anni di amicizia ci legano. Sentire che ci ha lasciato mi ha colpito, non riesco ancora a riprendermi", e continua: "E' stato uno dei più grandi, autore, cantante, musicista, jazzista, un uomo che parlava a tanta gente e sapeva comunicare. Lui è stato un artista unico, a me mancherà molto anche come grande amico".

"Lucio, perché così lo chiamiamo tutti da sempre, senza bisogno del cognome, è stato amico e fratello di tutti quelli con cui ha lavorato, cantato o anche solo parlato", così lo ricordano i Pooh.

Non mancano i tweet a coronare la lista dell’encomio e del ricordo di Lucio Dalla: Red Ronniescrive “un conto è la notizia un altro immergersi nei video di LUCIO vederlo che ti sembra di averlo accanto mentre parliamo. Sensazione di eternità”, Ezio Mauro, il direttore de La Repubblica laconicamente dà emozioni: “Ricordate 'il cielo' di Lucio?”, La giornalista Concita De Gregorio twitta: “Ciao #luciodalla e grazie sempre, per sempre”.

Un’altra giornalista e conduttrice e ricordarlo, Paola Saluzzi: “Che dolore grande, grandissimo, Lucio Dalla va via e noi siamo tutti piu' poveri”.

Ancora, i ricordi dei colleghi musicisti, quello di Jovanotti su twitter è: “oh no dai no...non ci posso credere dai...davvero non posso crederci”, Claudio Coccoluto commenta semplicmente con un verso della canzone di Dalla, Caruso : “te voglio bene assaje, ma tanto tanto bene saje #ripLUCIODALLA”. J-Ax: "R.I.P. Lucio Dalla. Sono senza parole", Laura Pausini: "Non posso pensare che la notizia della scomparsa di Lucio Dalla sia vera" e Giorgia:"Ciao caro Lucio".

Pierdavide Carone perde il suo amico e il suo maestro, quello che l’ha accompagnato per la prima volta sul palco di Sanremo con la canzone “Nanì”. Sulla sua pagina twitter tutti gli sono vicino, molti fan e anche colleghi. Ecco qualche commento: marika santarossa "Pierdavide ora tocca a te ... Lucio continua grazie alla tua musica” anche Emma Marrone, vincitrice dell’ultimo Festival ha dichiarato su twitter: “Sono molto vicina a pierdavide Carone ...”.

Rone Francesco De Gregori, due degli amici intimi di Dalla, hanno preferito non esporsi alla stampa e rilasciare dichiarazioni a riguardo.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018