Excite

Nadja Benaissa, la popstar con l'Hiv, condannata a 2 anni di reclusione

Nadja Benaissa è una delle popstar tedesche uscita da un reality show e che ha venduto milioni di dischi insieme al suo gruppo al femminile 'No Angel'. Nome profetico, visto che la ventottenne non è stata un angelo con i suoi partner, a cui non ha mai rivelato di essere sieropositiva.

Guarda le foto di Nadja Benaissa

Dall'età di 17 anni, da quando fece un test di gravidanza, che la cantante conosce le sue condizioni di salute. Malata di Hiv, ha intrattenuto rapporti sessuali non protetti con almeno quattro uomini, ignari della sua malattia, sessualmente trasmissibile. Per questo la ragazza è stata accusata e denunciata per gravi lesioni fisiche e pericolose ai danni di ragazzi con i quali è stata a letto dal 2000 al 2004.

Durante il processo Nadja ha ammesso le sue colpe e ha chiesto scusa: 'Mi dispiace di tutto cuore'. La sua confessione spontanea e la sua assunzione di responsabilità, le hanno concesso di avere una pena ridotta. Dai dieci anni previsti, la ragazza è stata condannata a due anni con la condizionale.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017