Excite

Nat Geo Music Live - Earth Day 2009!

C'è da sentirsi veramente fieri, sulla strada di casa dopo aver assistito al "Nat Geo Music Live". Non solo per il calibro degli artisti che si ha la fortuna di vedere e ascoltare, live e gratuitamente, quanto perché partecipando confermiamo il nostro personale impegno nel prenderci cura del nostro Pianeta. Si, perché anche quest'anno si tratta dell'unico concerto al mondo a Impatto Zero®. Dopo il successo dell’anno scorso in Piazza del Campidoglio, Nat Geo Music, il canale musicale di National Geografic oltre che neonata etichetta di world music, aderisce nuovamente al progetto di LifeGate nonché al giorno dedicato alla sensibilizzazione nei riguardi della Terra.

Un concerto eco-sostenibile, quello che si terrà questa sera, e stavolta a Piazza del Popolo, dalle 20 alle 2 inoltrate del mattino. Eco-sostenibile principalmente perché, grazie al progetto Impatto Zero®, in linea col Protocollo di Kyoto, è stato possibile ridurre le emissioni di anidride carbonica generate dall'evento attraverso una serie di eco-azioni e compensare la CO2 residua con la creazione e la tutela di nuovi alberi in Costa Rica e nella stessa città di Roma. Insomma, i 341.000 kg di anidride carbonica generati dall’organizzazione del concerto, dall’energia elettrica utilizzata, dalla mobilità dello staff e del pubblico e dalla produzione dei materiali di comunicazione, saranno compensati attraverso la creazione di 99.500 mq di nuove foreste in Costa Rica e di 20.000 mq nella Riserva della Valle dell’Aniene.

Vari artisti italiani e internazionali di fama mondiale si avvicenderanno sul palco del Live firmato Nat-Geo Music e celebreranno quella che da oltre 175 Nazioni e da quasi 40 anni (correva il lontano 22 aprile 1970 quando Gaylord Nelson, senatore democratico del Wisconsin, fondò l'Earth Day Network e organizzò il primo Earth-day) è riconosciuta come la ricorrenza ufficiale dell'Earth-day.

L'evento, per chi non potrà assistervi, sarà trasmesso in diretta tv internazionale su Nat Geo Music canale 710 di Sky, sul relativo sito internet e in diretta radio nazionale. Ma andiamo alla line-up.

Guest star di questa edizione sarà infatti Ben Harper, attesissimo nella Capitale per il lancio assieme ai Relentless7 del suo nuovo album, in anteprima mondiale. Tengono alto l'orgoglio nazionale i torinesi Subsonica, per cui ogni presentazione è superflua. Altre guest star della serata saranno Nneka, giovane artista nigeriana, che si occupa di reggae/soul e light happy music, tipicamente afro; "l'unconventional" Bibi Tanga & The Selenites, alle prese col loro superbo pout-pourri di gospel, groove-jazz ed hip hop. Spazio anche a una consolle elettronica, per i techno-addicted, con il dj-set di Mathieu Schreyer, che ha performato in contesti internazionali e per i grandi eventi di Nike e Vanity Fair "contaminando" (ed è il caso, stavolta, di parlare di "contaminazioni" abbondando nell'uso di virgolette!) il jazz con l'elettronica. Presenta l'evento la vj Giorgia Surina, ed intervengono Sol Guy, produttore musicale noto soprattutto nel mondo dell’hip hop, ma anche Vincenzo Ferrara, climatologo dell’ENEA dal 1975, e numerosi ricercatori, che presenteranno progetti ambientali sia italiani sia internazionali.

Non è il caso, ora, di mettersi a fare retorica. Ma si sa, l'intento di National Geographic e del suo Live, è quello di trasmettere e promuovere un forte senso di rispetto per l’ambiente, troppo spesso violentato, anche coi piccoli gesti quotidiani, e coinvolgere la società civile, le istituzioni e le aziende, verso un cambiamento di rotta comportamentale. Verso un'esistenza dei singoli individui quanto quella della massa, se non a Impatto zero®, quasi.

Nat Geo Music Live - SPOT!

GUARDA I VIDEO DELLA SCORSA EDIZIONE DI NAT GEO MUSIC LIVE!

Sud Sound System - Nat Geo Music Live 08 - earth day
Nat Geo Music - Live 2008 - Earth Day - Cesaria Evora

Nat Geo Music Live 2008 Roma Earth Day Saba
Vinicio Capossela @ Nat Geo Music Live 08!

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017