Excite

Negramaro - 000577

Etichetta: Sugar Srl - Voto: 7
Brano Migliore: Scusa se non piango

Che bella terra che è il Salento, ricca di colori, odori, musicalità e paesaggi incantevoli. Una terra che ispira l'animo di ogni artista, un contesto che alimenta sensazioni, stimola la creatività, induce alla riflessione e al genuino contatto con la natura.
Non a caso questa terra ha visto nascere, crescere e maturare centinaia di artisti, musicisti e musicanti, personaggi di spicco che hanno contribuito a far diventare quello che oggi è la musica in Italia.

a cura di Slug

Nel Salento si organizzano centinaia di manifestazioni, ci sono radio libere e concerti in ogni angolo, è normale che da tal contesto siano nate ultimamente band di tutto rispetto, band come Apres La Classe, Sud Sound System e, soprattutto, Negramaro.
Questi ultimi rappresentano forse una delle più belle novità in ambito discografico di questo stralcio di 2004. Musica dolce, delicata, suonata sul filo delle emozioni, dai motivi aspri e sensuali, conditi da un rock d'oltremanica camaleontico e versatile.
Nati nel 2000 da un progetto di Caterina Caselli Sugar e ingiustamente ridotti al ruolo di Coldplay italiani, questi giovani artisti dimostrano di avere talento e genialità, doti rare di questi tempi.
Nel giugno del 2002, dopo un'intensa attività live, hanno pubblicato un cd-singolo autoprodotto che ha avuto un riscontro molto positivo nella critica musicale. In seguito decidono di sviluppare nuove sonorità, meno aggressive e più malinconiche, mantenendo però invariato quel sound rock aggressivo che li ha caratterizzati sin dall'inizio.
"000577" rappresenta il loro primo lavoro discografico, un lavoro minuziosamente realizzato, costruito con cura, nota dopo nota, senza fretta. I risultati sono sorprendenti: il suono, pulitissimo, riprende la calma e i colori di una musica ormai sopita, quella suonata e sentita, una musica rock che accarezza l'udito, per nulla invadente, che cresce con calma, senza forzature.
I Negramaro sono i nuovi interpreti di un rock malinconico che non annoia mai, ma che a volte può spiazzare sotto la lucida guida di Corrado Rustici (già produttore di Zucchero, Elisa, Eric Clapton, Sinead OConnor). Canzoni come "Scusa se non piango", "Come sempre", "Es-senza" e "Si è fermato il tempo" incarnano alla perfezione il sound della band e il loro modo di intendere la musica, un rock mai forzato, fragile, dolce ed assai romantico.
La musica italiana ha molte facce, almeno due differenti anime ed un solo grande obiettivo: far risalire l'indice di vendita, miseramente in picchiata da un paio d'anni a questa parte. Forse la soluzione più semplice ed immediata per ovviare al problema sarebbe quella di regalare maggior visibilità a gruppi come i Negramaro che finiranno presto per avere la loro giusta fetta di notorietà. Se lo meritano davvero.

In rete:
- Il sito ufficiale della casa discografica
- Il sito ufficiale della band
- Alcuni siti sui Negramaro

- Ti piacciono? Ascolta anche: Coldplay, Radiohead, Sinigallia, Marlene Kuntz

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017