Excite

Nek: "Hey Dio" è il nuovo singolo 2014 in rotazione radiofonica, audio

  • Facebook Nek Official

Il nuovo singolo di Nek si intitola “Hey Dio” e sarà in rotazione radiofonica da venerdì 11 aprile. In questo brano il cantautore parla dell'epoca contemporanea dove ormai, sia laici che credenti, hanno la necessità di trovare delle risposte in una situazione sociale, culturale e politica piena di rabbia e di rancore. Nek parla della morte degli ideali e dei valori, dove ormai l'unica filosofia di vita è quella dell'occhio per occhio dente per dente, il famoso detto latino “mors tua vita mea” è alla base delle interazioni sociali e culturali del nostro secolo. Nek vuole promuovere, di contro, l'amore e la condivisione con il prossimo, cercando di far comprendere che, da soli, non bastiamo, mentre insieme siamo migliori.

Guarda le foto del video di Nek “Congiunzione astrale”

Il nuovo singolo “Hey Dio” è stato estrapolato dall'ultimo album del cantautore dal titolo “Filippo Neviani”, nato a cavallo tra la nascita di sua figlia e la scomparsa del padre, al quale Nek ha dedicato l'intero album. Tutte e 10 le tracce presenti in questo lavoro sono state scritte dal cantautore, mentre l'album è stato prodotto da Nek con Alfredo Cerruti e Dado Parisini. L'album ha visto una pubblicazione anche fuori dall'Italia, nello specifico in Svizzera, Austria, Germania, Polonia, Slovenia, Turchia e prossimamente arriverà anche in Spagna e America Latina per la stagione estiva.

Ad anticipare l'album, a marzo 2013, erano usciti atri due singoli: “Congiunzione astrale” e “La metà di niente”. Nek avrebbe dovuto iniziare il suo nuovo tour all'inizio del mese di ottobre 2013, ma, a causa di un edema alle corde vocali, era stato costretto a cancellarlo. A febbraio il cantautore aveva ricevuto il 22esimo Tributo ad Augusto assegnatogli dai Nomadi, un premio agli artisti che si sono distinti nel corso dell'anno per le loro attività sociali.

Da fine marzo ai primi d'aprile, Nek ha anche partecipato alla crociera solidale di Trenta ore per la vita, in occasione dei 20 anni dell'associazione. In sua compagnia c'erano anche Lorella Cuccarini, Marco Columbro, Giuseppe Vessicchio e Giovanni Muciaccia. Nek si era reso volontario per aiutare le popolazioni colpite dal sisma e dall'alluvione nell'Emilia Romagna e, lo scorso febbraio, aveva partecipato a un concerto di beneficenza sempre per gli alluvionati al Palasport di Modena, confermando la sua vena filantropica e umanista.

Ascolta la musica e il testo di Hey Dio di Nek

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017