Excite

Nel 2008 film sugli Stones, i figli faranno i padri

I figli James e Marlon interpreteranno i padri Mick e Keith. Stiamo parlando dei rampolli made in Rolling Stones, Jagger e Richards, che molti danno come futuri attori in un film tratto dalle memorie del leggendario manager del gruppo Andrew Loog Oldham e le cui riprese inizieranno l’anno prossimo.

James Jagger, 21 anni, è infatti in lizza per il ruolo del padre Mick nonostante che quest'ultimo si sia già detto contrario. Mentre per Keith Richards, l'occhio dei produttori si è già puntato su Marlon Richards, figlio del cantante e di Anita Pallenberg, l'attrice e modella nata a Roma, che divenne moglie di fatto di Richards dal 1967 al 1980 e gli diede tre figli.

La pellicola costerà intorno alle cinque milioni di sterline e sarà prodotta dalla Surreal Films di Peter Martin. "Se tenti di raccontare il giovane Mick Jagger - ha detto Martin al Sunday Times - chi potrebbe farlo meglio di qualcuno che è geneticamente Jagger? Se vuoi un giovane Mick e un giovane Keith Richards, secondo me devi inizialmente cercare nelle loro famiglie".

La colonna sonora si concentrerà soprattutto sulle canzoni degli inizi come “Little Red Rooster”, “Paint it Black” e “Ruby Tuesday” Nel raccontare del suo primo incontro con i Rolling Stones, nella primavera del 1963, Oldham disse una frase divenuta celebre: “Capii subito quello che avevo davanti: era sesso allo stato puro e io avevo 48 ore di vantaggio su tutti i miei concorrenti!”. Iniziò così la favola della band che ha venduto oltre 200 milioni di album in tutto il mondo.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017