Excite

Ne-Yo: 'justin Bieber l'ho inventato io'

Justin Bieber l'ho inventato io. Questa la perentoria tesi del rapper Ne-Yo. Il ventottenne produttore, già al lavoro con il Michael Jackson degli ultimissimi tempi, ha deciso di combattersi la paternità del piccolo talento canadese con il collega Usher.

Shaffer Chimere Smith, così all'anagrafe, ha infatti dichiarato a proposito del teen-idol che sta facendo impazzire il mondo delle ragazzine: 'Justin aveva fatto una cover di una mia canzone su YouTube e della cosa si stava parlando parecchio. Venne a un mio concerto, si esibì e lo trovai incredibile. Ma non feci nulla perché aveva solo undici anni'.

Guarda le foto di Justin Bieber

Questione di tempi, quindi. Quattro anni più tardi, infatti, Bieber si esibì per Usher e fu messo sotto contratto da Antonio 'L.A.' Reid della Island Def Jam. 'Non ho recriminazioni – continua Ne-Yo – c'è sempre un perché, semplicemente non avrei dovuto metterlo sotto contratto io. E' stato giusto che l'abbia fatto Usher. Adesso Justin fa le cose che avrebbe dovuto fare. Penso che non sia ancora venuto fuori del tutto, ha il talento e il potenziale per arrivare ai livelli di un altro Justin, Timberlake'.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017