Excite

Niente Beyonce per la Malaysia

Beyonce dice no alla Malaysia. La cantante americana ha cancellato il concerto in programma a Kuala Lumpur per protestare contro le rigide regole sull'abbigliamento di un paese musulmano moderato, ma dove spesso i gruppi conservatori insorgono contro la mancata osservanza dei precetti del Corano.

Ufficialmente il forfait è dovuto a "problemi di calendario", così almeno ha riferito l’agente della cantante, ma, in via ufficiosa, fonti vicine all'ex leader delle "Destiny's Child" ha ammesso che a far paura era "un'accoglienza ostile".

Razlan Razali, presidente dell'associazione degli organizzatori della Malaysia, si è detto "dispiaciuto e frustrato per quanto accaduto. Beyonce canterà in Indonesia. Là può esibirsi come vuole".

Le autorità della Malaysia impogono alle artiste di "coprirsi" dal busto alle ginocchia durante i loro spettacoli. Nello stesso Paese ad agosto la pop star Gwen Stefani era stata costretta a indossare calzamaglia nera sotto i vari costumi (guarda le immagini).

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017