Excite

Nine Horses - Snow Borne Sorrow

Etichetta: Samadhi Voto: 7.5
Brano Migliore: Snow Borne Sorrow

Difficile star dietro a David Sylvian. Dopo le spiazzanti melodie destrutturate di Blemish e del suo gemello remissato, l'ex Japan si ripresenta con un album, Snow Borne Sorrow che lo vede frontman di un nuovo gruppo, Nine Horses , ufficialmente composto dai fratelli David e Steven Batt (in arte Sylvian e Jansen) e Burnt Friedman già noto ai sylviomani per alcuni ritocchi apportati a The Good Son vs. The Only Daughter. In veste di ospiti, alcuni illustri (e consueti) amici come Ryuichi Sakamoto e Arve Henriksen (dei Supersilent).

Con queste premesse è piuttosto facile immaginare il tipo di album che ci ritroviamo per le mani: c'è tutto il miglior mondo di David Sylvian, sia quello degli ultimi Japan che quello pomposo e tardo-progressive dei duetti con Fripp fino a quello sperimentale di Alchemy, "Gone to Earth e Blemish.
L'apertura dell'album, con la bellissima Wonderful World è supportata dalla voce di Stina Nordenstam, cantante norvegese della quale sentiremo presto parlare, che ben si adagia su quella di Sylvian a dar vita a un duetto davvero di grande classe.
Le canzoni (Nove, va da sé) sono tutte composizioni medio-lunghe (solo una sta sotto i cinque minuti) che invadono vari territori dall'etnico al jazz sfociando nel pop (Serotonin) e nell'avanguardia elettronica (Snow Borne Sorrow) con una facilità che è concessa a pochi.
L'operazione è riuscita malgrado il disco, cosmopolita fin dalla sua genesi, abbia subito delle vicissitudini di produzione per niente esili: registrato negli studi americani di Sylvian (samadhisound) è stato poi mandato da solo in giro per il mondo per completare l'opera.
A Filadelphia per alcune chitarre (Tim Motzer), a Sidney per altre (James Fletcher), a Copenhagen per un vibrafono (Frank Grombek) e quindi a Tokyo, Berlino e Londra (per il certi missaggi) per poi tornare allo samadhisound per l'editing finale.
Ciononostante l'atmosfera che si respira è quella di una tradizionale session di registrazione a dimostrazione della grande capacità dei tre musicisti di prendere e dare le direzioni giuste. Squisito capitolo di musica per palati fini.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017