Excite

Noir Desir, il ritorno dopo il carcere

La voce dei Noir Desir, Bertrand Cantat, torna a cantare. Sebbene sia ancora in libertà condizionata, il musicista riprende a lavorare con il suo gruppo dopo essersi macchiato di una pena terribile.

Sono passati infatti quattro anni e mezzo dalla condanna per l'omicidio della sua compagna, l'attrice Marie Trintignant. E in rete cominciano a circolare due nuovi pezzi ("Le Temps des cerises" e "Gagnants/Perdants") incisi dal gruppo francese. I brani possono essere scaricati gratuitamente dal loro sito.

L'ultimo album dei Noir Deside, "Des visages, des figures", risale al settembre 2001, mentre il gruppo si esibì per l'ultima volta nel dicembre 2002. L'anno successivo, la tragica vicenda che vide la morte della Trintignant, picchiata dal cantante durante una lite furibonda e l'arresto, nel 2004, di Cantat.

Sul sito dei Noir Desire sono presenti anche sei estratti registrati dal vivo, nel 2002, nei locali di Radio Popolare a Milano.

Quanto ai nuovi pezzi, "Gagnants Perdants" (Vincitori Perdenti) affronta i temi riferiti al contesto attuale politico e umano, mentre "Le temps des cerises" - ripresa punk del brano di Jean-Baptiste Clement e simbolo della Comune di Parigi del 1871 - ribadisce la posizione a sinistra del gruppo.

Non c'è ancora una data ufficiale per l'uscita del nuovo album dei Noir Desire, ma le polemiche - per la scelta coraggiosa di Cantat - restano più vive che mai.

Video "Le vent nous portera" - Noir Desire

Ascolta "Le temps des cerises" – Noir Desire

Ascolta "Gagnant Perdants" – Noir Desire

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017