Excite

Out of my bed: l'anima soul di Lola Brass

  • Youtube

Nel panorama musicale italiano/internazionale, sbuca in sordina una voce strabiliante, fuori dal comune, quella di Lola Brass. Italiana doc, Lola è la voce del gruppo di cover romano Urban Soul, ma attualmente sta dando vita ad un progetto personale, un momento per raccogliere i frutti e creare qualcosa per se stessi. Su Rai Radio 1 è in rotazione con il brano “Out of my bed”, il suo gioiellino di musica e parole, composte tutte da sola, di cui ne va fiera lei, e di sicuro i suoi fan, e chi la segue da quando ha cominciato a muovere i primi passi musicali.

Per chi non la conoscesse, invece, abbiamo il piacere di “inquadrarvela” come la voce della prima campagna pubblicitaria di Eni, in cui accompagnava i disegni sulla sabbia di Ylana Yahav con la sua versione, tutta personale, di “Don’t stop”, brano dei Fleetwood Mac.

La sua voce, dai caratteri spiccatamente blues e soul americani, sono l’antitesi alle sue origini, per l’appunto italiane. Lola Brass vanta influenze d’oltreoceano, impossibile non avvertirle. Ha infatti vissuto a Boston, New York, Los Angeles, Washington D.C. Trae ispirazione da autori anglo-americani come Aretha Franklin, Joni Mitchell, Rickie Lee Jones, Joan Armatrading degli anni ’70-’80, sino alle più attuali come Amy Winehouse, Adele, Joss Stone.

“Out of my bed” è un melting pot di suoni e voce equilibrato con talento da Lola. Sonorità soul conferite dalla sua voce si mescolano perfettamente ad un ritmo eclettico ricco di battute interessanti, che si ripetono tra una percezione intensa di pop;un leggero funky che, a piccoli sprazzi, si percepisce nel fondo dell’ascolto, sottolineato da vellutati riff di basso; e qualche sonorità vintage degli anni ’60. Lola, poi, nel finale, è pronta a regalare, con il suo persistente “Out of my bed”, la sua sensualità musicale.

Ascoltare per credere: non vi uscirà più dalla testa!

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018