Excite

Papa Ratzinger contro Bob Dylan

Lancia in resta, Joseph Ratzinger parte ancora all’attacco. Questa volta l'indice è puntato contro Bob Dylan.
Nel manoscritto dedicato a Karol Wojtyla, "Adorato Predecessore" una collezione di lettere, omelie e altri scritti di Ratzinger legati a Giovanni Paolo II, Papa Benedetto XVI parla infatti in termini tutt'altro che entusiastici di Robert Allen Zimmerman.

A salire sul banco degli accusati, in particolare, il concerto tenuto a Bologna il 27 settembre 1997 in occasione del Congresso eucaristico che vide la partecipazione di 350.000 persone (guarda alcune immagini).
"C'erano ragioni per lo scetticismo, io ero scettico e in un certo senso lo sono ancora. Si poteva dubitare sulla giustezza di avere un "profeta" di quel genere" scrive Ratzinger, che all'epoca ricopriva il ruolo di massima Autorità dottrinaria della Chiesa.

Proprio quel giorno Giovanni Paolo II, citò "Blowin In The Wind", uno dei successi di Bob Dylan  "La risposta soffia nel vento, ma non è un vento che disperde tutto nel nulla, bensì nel vento che è il respiro e la voce dello spirito".
A Bologna Dylan eseguì 3 canzoni: Knockin' on heavens Door (guarda il video), A Hard Rain's a-gonna fall, Forever Young.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017