Excite

Parklife Festival 09 @ Circolo Magnolia!

Non basta una cornice naturale, un parco con scivoli e altalene e tanto verde per fare di un luogo una location "speciale". Questo se per "speciale" intendiamo ecologica, eco-sostenibile, a impatto zero, ad energia "pulita", ditela come volete. Il Circolo Magnolia in località Idroscalo a Milano, invece, si può considerare "speciale", anzi, "specialissimo". E così tutti gli eventi che hanno luogo sul verde dei suoi prati, specialmente uno. Il 21 e 22 luglio al Magnolia si celebrerà il Parklife Festival 2009: due giorni (e due notti) di musica indipendente sul manto erboso del Circolo, tutto a impatto zero, cioe' senza inquinare.

Trova l'Event su Excite Bynight!

Il Circolo Arci Magnolia, nato quattro anni fa, ha infatti da poco inaugurato un impianto con 100 pannelli solari da 220 watt l'uno che permette non solo di produrre tutta l'energia pulita che gli serve ma anche di vendere quella in eccesso, per un totale annuo di 22.892,8 kw/h. Parklife è un quindi non solo un festival di musica indipendente pensato sul modello dei grandi raduni europei, quanto un impiego intelligente di energia pulita: luce solare che alimenta la musica, l'arte!

Fin dalle prime ore del pomeriggio su ben 3 palchi si esibiranno decine d'artisti del panorama indie/electro internazionale. La line-up è già stata definita per larghe linee, ma sono molti gli artisti che si stano aggiungendo quotidianamente al cartellone della kermesse. La scena alternative vedrà avvicendarsi nella prima giornata The Horrors (UK), Caribou (Canada), Ebony Bones (UK), Arbouretum (USA), Pontiak (USA), Joe Gideon and The Shark (UK), The Chap (UK), This City (UK) e i nostrani Zeus!, Serpenti e Discofunken. La sera del 22 Luglio sarà dedicata ai live di Cornershop (UK), Piano Magic (UK), Rolo Tomassi (UK), Monotonix (ISR), Dent May and his Magnificent Ukulele (USA), Bleech (UK), Sleepy Sun (USA), Casiokids (NOR), Crocodiles (USA) ed A Classic Education (ITA).

Si tratta, per gli addetti ai lavori, di eccellenze nel panorama indie/alternative planetario, ma anche i nomi italiani sono tra i più rappresentativi. Sullo splendido manto erboso color verde smeraldo del Magnolia, primo eco-locale in Italia, vi sarà consentito di tutto: sdraiarvi, rotolarvi, appisolarvi, ma soprattutto ballare, ballare a più non posso. Ovviamente, nel rispetto delle regole di eco-sostenibilità.

A chi ancora sta cercando il vero colore dell'estate, ecco la soluzione facile facile. E' il verde il colore della bella stagione. Il verde da vivere, il verde da rispettare, il verde da ballare senza fargli male.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017