Excite

Patti Smith dirige il "My Festival" all'Auditorium di Roma, il programma e gli artisti

  • Getty Images

Parte oggi e si concluderà il 25 aprile il “My festival”, la rassegna curata da Patti Smith in occasione del decennale dell'Auditorium Parco della Musica di Roma.

L'artista statunitense sarà alla regia di vari appuntamenti musicali, cinematografici ma anche eventi legati alla fotografia e all'arte. La Smith è molto legata alla capitale d'Italia ed è davvero orgogliosa di dirigere questi incontri culturali nelle tre sale dell'Auditorium realizzate dall'architetto da Renzo Piano.

Il “My Festival” di Patti Smith presenterà artisti come Nicola Piovani (10 aprile), Vinicio Capossela (25 aprile) , Cristiano De Andrè (25 aprile), David Riondino (18 aprile), John Grant (12 aprile). Verrà reso omaggio anche a Pier Paolo Pasolini con la proiezione di “Medea” a cui assisteranno il regista Bernardo Bertolucci e, ovviamente, la regina del Festival. Anche Pierpaolo Capovilla, frontman de “Il Teatro degli Orrori” reciterà “La Religione del mio tempo” rendendo omaggio a Pasolini.

Patti Smith parteciperà in prima persona a questa grande rassegna culturale, l'apertura, infatti, è affidata proprio a lei: questa sera alle 20 presso l'Auditorium, sarà proiettato il documentario "Patti Smith: Dream of Life" per la regia di Steven Sebring; l'altro appuntamento che la vede protagonista è previsto per il 10 aprile alle 21 in Sala Petrassi in cui la cantante sarà accompagnata dalla sua famiglia per lo spettacolo “The Smith Family "Words and Music".

Nella serata del 14 aprile la Smith terrà un concerto, “Horses”, rievocando tutti i suoi grandi successi, e il 13 aprile salirà ancora sul palco per omaggiare l'amico/poeta Allen Ginsberg con la partecipazione di Philip Glass, Lenny Kaye e Jesse Smith.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017