Excite

Patty Pravo: "Voglio partire per l'Africa con Gino Strada"

  • Gettyimages.it

L’eterna ragazza del Piper, Nicoletta Strambelli, in arte Patty Pravo, 64 anni e una carriera iniziata nel lontano 1968 con “Ragazzo triste” e “La Bambola”, racconta in una lunga intervista al settimanale "Gente" del disturbo d’ansia che l’ha colpita ad agosto e costretta a ritirarsi dalle scene.

Patty Pravo: La luna, il videoclip

Mi si è chiusa la gola, non riuscivo più a respirare. Non capivo niente, ero in uno stato di totale incoscienza. Mi sono detta che era finita e ho creduto di morire”. Con queste parole Nicoletta apre l’intervista e decide di dire basta all’oscura sofferenza che l'ha colta improvvisamente dal nulla nei mesi precedenti. La cantante ha sofferto di un grave disturbo d’ansia, malessere e attacchi di panico che hanno paralizzato totalmente la sua quotidianità portandola ad annullare numerose date del tour ed esibizioni in programma: “La sera salivo sul palco divorata dalla stanchezza e dall’ansia. Non dormivo più, i farmaci erano come acqua. Passavo le notti, interminabili, a fissare il soffitto credendo di impazzire”. Durante gli attacchi di panico, l’artista ha fatto ricorso a una terapia: “Mi sono chiusa in camera, al buio, i telefoni spenti. Ho passato giorni interi stesa a letto, senza pensare né parlare, senza riuscire a piangere o a toccare cibo”.

Il momento più difficile si direbbe dunque terminato. Nicoletta è sulla strada della guarigione, ad aiutarla a superare il dolore pare siano stati l’affetto dei fan e un buon proposito che ha in mente di realizzare entro la fine del 2013: “Voglio partire per l’Africa con Gino Strada. Dopo aver ricevuto tanto, credo sia giunto il momento di dare. Ai bambini soprattutto”.

Non si accenna alla musica, sebbene la passione e la professionalità per la canzone e l'arte in generale di Nicoletta facciano di lei una grande artista del panorama italiano e internazionale. Avrà bisogno ancora di un po’ di serenità e tranquillità prima di rimettersi a comporre ancora qualcosa di nuovo e di grande come ha sempre fatto. L’ultimo album di Nicoletta “Nella terra dei pinguini” risale al 2011. L’artista è stata recentemente premiata per il singolo “La Luna”, brano vincitore della menzione speciale del premio “Lunezia 2012” per il valore musical-letterario. La canzone è stata scritta per lei da Vasco Rossi e Gaetano Curreri che hanno composto una ballata sensuale ed intensa perfetta per la voce calda e le doti interpretative della cantante veneta.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019