Excite

Pausini, giallo sul concerto di Pescara

Pescara non vuole Laura Pausini. Scocca il giallo sul concerto, annunciato l'altro giorno dall'ufficio stampa della superstar (leggi la news), previsto per martedì 14 luglio allo stadio Adriatico (nella foto a fianco) del capoluogo abruzzese. E l'evento rischia di saltare, con annessa figuraccia generale.

Guarda le foto di Laura Pausini

La motivazione è che la rinnovata struttura dello stadio Adriatico – rimessa a nuovo in vista dei Giochi del Mediterraneo – potrebbe rovinarsi. E così, dopo le comunicazioni ufficiali, i giornali e gli strombazzamenti, arriva la smentita del vicesindaco di Pescara, Camillo D'Angelo: "Al momento l'amministrazione comunale non ha rilasciato alcuna autorizzazione all'utilizzo dello Stadio Adriatico né per l'evento in questione, nella data riportata, né per altri eventi di uguale natura. A riguardo – prosegue la nota – si precisa inoltre che l'amministrazione, dopo aver portato avanti un importante progetto di restyling dell'impianto e di rifacimento del manto erboso in occasione dei Giochi del Mediterraneo, non ha ancora stabilito le procedure relative alla migliore salvaguardia e tutela sia della struttura che del campo appena impiantato, e quindi non avrebbe potuto in nessun modo rilasciare alcuna autorizzazione relativa allo svolgimento del concerto in questione o di altri eventi simili”.

Si temporeggia, dunque. Si attende il da farsi. Tre mesi sembrano molti, ma per un concerto di quelle proporzioni equivalgono a poche settimane. Lo stand by rischia di essere deleterio per una città che, ospitando un grande personaggio come la Pausini, metterebbe in piedi il vero evento musicale dell'estate abruzzese e che invece rischia di morire.

Laura Pausini - Io canto

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017