Excite

Pavarotti, lite per il testamento?

E ora, dopo le lacrime, il lutto e la tristezza, si passerà alla parola degli avvocati.
Luciano Pavarotti se n'è andato portando con sè una bella fetta di storia della lirica ma lasciando anche un oceano di proprietà che ora dovranno spartirsi le sue due famiglie, quelle della prima moglie Adua e di Nicoletta.

Il problema è che le due famiglie alle quali Luciano è appartenuto non si sono mai sopportate.
Adua Veroni, le tre figlie grandi e gli amici di sempre hanno sempre avuto una pessima reputazione di Nicoletta Mantovani e i suoi giovani amici pop. Un conflitto emerso chiaramente durante le esequie (guarda le immagini), con le due mogli del tenore che non si sono degnate di uno sguardo.

La consistente eredità lasciata dal grande maestro scatenerà tensioni e ripicche che sono state celate in questi mesi solo perchè Pavarotti era molto malato.

Alla famiglia (e agli amici) di Adua Veroni Nicoletta non è mai piaciuta. L'hanno sempre accusata di aver cercato di allontanarli dal tenore prima e di essersi allontanata lei dopo, quando Pavarotti venne dimesso dall'ospedale di New York dove gli avevano asportato il cancro al pancreas.
Addirittura pare che sabato scorso Nicoletta sia andata elegantissima al matrimonio della figlia di un amico di Luciano mentre il marito affrontava la tappa finale della sua tormentata malattia.

Non solo. Sembra che un anno fa, prima di scoprire di essere malato, Pavarotti abbia confidato ad amici di "considerare la separazione. Sto pensando di andare da un avvocato".
Poi arrivò la malattia che evitò che la coppia scoppiasse.

Capitolo testamento, dicevamo. Un anno fa Pavarotti ne scrisse uno durante la sua permanenza in America.
Pare però che quindici giorni fa abbia ripreso in mano la penna per cambiare qualcosa.
C'è chi dice che, dopo molte vivaci richieste, l'abbia fatto per lasciare da subito a Nicoletta il bellissimo appartamento di Hampshire House, nell'Upper East Side di New York, esattamente sotto quello di Carlo Ponti, marito della Loren, con una vista spettacolare su Central Park e un valore stimato in 11 milioni di dollari.
C'è chi afferma, invece, che la modifica del testamento sia stata effettuata per rimettere in gioco le tre figlie di Adua con le quali negli ultimi mesi c'è stato un riavvicinamento.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017