Excite

Pavarotti, "Nicoletta mi sta tormentando"

"Nicoletta mi sta tormentando, mi fa vivere da solo, sono isolato, i miei amici non mi vengono a trovare, parla male delle mie figlie, mi circonda di persone che non mi piacciono". Parole di Luciano Pavarotti e raccolte dall'amica Lidia La Marca il 16 agosto scorso in una stanza del Policlinico di Modena dove il Maestro si trovava ricoverato. "Luciano mi ha chiesto di rendere noto questo sfogo dopo il funerale" ha raccontato la ginecologa bolognese in un'intervista rilasciata al quotidiano torinese "La Stampa".

"Sto malissimo, mi disse - ricorda Lidia La Marca - Nicoletta ha allontanato anche Tino e Veronica, che per me erano come figli. Io avrei bisogno di Veronica". "Tino era il suo assistente peruviano - continua la trentennale amica del tenore - e Veronica la sua compagna. Quando è morto fu lei a vestirlo e truccarlo". Un colloquio durato più di venti minuti in cui Pavarotti descrisse una situazione al limite del collasso "Nicoletta pensa sempre ai soldi, arriva con documenti da farmi firmare. Minaccia di non farmi vedere la nostra figlia Alice, mi fa delle scenate. Va a finire che o mi sparo un colpo in testa oppure ci separiamo". Lidia La Marca ricorda l'ultima volta che ha visto in vita il Maestro "Sabato. Già non parlava più. Ha raccolto le forze che gli restavano e ha detto: "Ciao!". Credo che sia stata l'ultima volta che ha parlato".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017