Excite

Peeping Tom - s/t

Etichetta: Ipecac  -  Voto 7,5

Brani migliori: Five Seconds, Mojo, Kill the DJ

 

Dico subito che Peeping Tom era il titolo originale di un famoso film di Michael Powell del 1960 da noi noto come Locchio che Uccide. Se vi ricordate un po la trama di quel film (un fotografo, vittima di un trauma infantile causato dagli esperimenti che suo padre scienziato faceva su di lui , diventa un serial killer e uccide le sue modelle), non vi stupirà sapere che Mike Patton, provocatore e teppista della scena rock degli anni 90, lo abbia voluto omaggiare con il suo nuovo progetto musicale.

Restìo a pubblicare album a suo nome (lha fatto solo per i due dischi con la Tzadik di John Zorn), Patton dopo lesperienza coi Faith No More, ha pubblicato dischi come Mr. Bungle, Fantomas, Tomahawk ed ora è la volta di Peeping Tom.


Nonostante la lunga gestazione (4 anni) dovuta ai numerosi impegni dellautore che nel frattempo ha inciso un nuovo disco coi Tomahawk, scritto e realizzato un paio di colonne sonore e collaborato alle session per i prossimi dischi di Lovage e Massive Attack, Peeping Tom appare come un album immediato e potente, con in sé lintelligenza di un artista che, forte delle sue frequentazioni nellambito del rock, rimane fortemente legato allavanguardia.

Ed ecco dunque che le 11 tracce di questo album sono state realizzate con altrettanti personaggi della scena pop-dance-rock dai nomi interessanti e, in qualche caso, altisonanti come The Melvins, Massive Attack, Bebel Gilberto e Norah Jones. Questultima, figlia di Ravi Shankar, è quella che maggiormente sorprende per la bizzarra inclinazione sexy-porn della sua interpretazione (Sucker). Mike Patton, in merito a questa collaborazione ha dichiarato: Avevo in mente qualcosa di molto specifico per lei. Volevo portarla al di fuori del suo elemento, metterla in un nuovo ambiente e renderla eccitante. A lei è piaciuto tantissimo. Non la riconoscerete nemmeno Con tutto che non è proprio così e che la sua timbrica un po nasale si riconosce eccome, onore al merito al buon Mike per essere riuscito a farle cantare, una volta tanto, qualcosa che... forse le si addice di più delle stucchevoli canzonette alle quali ci ha abituati.

Diverso il discorso per la collaborazione con i Massive Attack ai quali Patton aveva inviato la canzone (Kill the DJ) in una forma molto scarna, piuttosto vicina (a sentir lui) alle loro produzioni. 3D DelNaja lha cambiata totalmente e ne è uscito un pezzo decisamente più energico, poco trip-hop e dalle sonorità modernissime, pur senza rinunciare alle tipiche atmosfere della band di Bristol. Un brano bellissimo che, oltretutto, ci fa ben sperare sul futuro dei Massive Attack!

Con Caipirinha, dove a duettare viene chiamata Bebel Gilberto, si calpestano invece inevitabilmente i territori del samba inclusa una graziosa citazione della Call Me di Tony Hatch, onnipresente nei repertori bossanova. Le atmosfere care alla giovane interprete brasiliana vengono piacevolmente macchiate coi suoni futuristi di Patton incluse le sue incursioni nel rumorismo che ben si adagiano su questa bossa inquietante e un po metal.

Nella sua totalità Peeping Tom è un disco di pop ineccepibile, capace di catalizzare lattenzione per la ricercatezza delle soluzioni adottate ma anche in grado di far battere il piede a ritmo o rapirci per qualche fugace passo di danza. Se amate il personaggio Mike Patton, vi verrà facile amare anche questa sua nuova trasformazione. Il tocco personale di ogni collaboratore fa dei veri miracoli combinando suoni e colori di mondi così estranei tra loro. Quello che sentirete sarà un Patton intento a ripercorrere con didascalica attitudine e grande carattere parte della strada già fatta con i Faith No More (strepitoto in tal senso lincipit dellalbum Five Seconds) ma con lo stile e limpegno di un musicista preparatissimo e in continua evoluzione.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017