Excite

Pestaggio-Rihanna, Chris Brown condannato

Dopo le botte, il giudizio della legge. Il rapper Chris Brown è stato condannato a cinque anni di libertà vigilata e sei mesi di comunità di recupero dal tribunale di Los Angeles in seguito all'aggressione all'ex fidanzata, la popstar Rihanna, avvenuta lo scorso 9 febbraio.

Guarda le foto-shock di Rihanna dopo l'aggressione

Era la viglia della cerimonia di premiazione dei prestigiosi Grammy Awards e Brown picchiò selvaggiamente la giovanissima cantante delle Barbados in auto, dopo che si erano appartati nei pressi di un parco.

Guarda gli autoscatti sexy di Rihanna

Il giudice Patricia Schnegg ha inoltre emesso un'ordinanza restrittiva che impone al cantante di tenersi ad almeno 100 metri dall'ex compagna, pena l'arresto. Il rapper presterà il servizio civile nel suo stato di residenza, la Virginia, sorvegliato dalla polizia locale.

Guarda il video di scuse di Chris Brown

Al momento della lettura della sentenza Brown era accompagnato, oltre che dal proprio legale, dalla madre: Rihanna, che nei mesi successivi al pestaggio aveva mostrato sconcertanti segnali di riavvicinamento all'ex fidanzato, non era presente in aula.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017