Excite

Pete Doherty: ignorante o imbecille?

Proprio non riesce a fare solo quel che dovrebbe, cioè cantare, a star zitto e non fare gestacci d'altre epoche di cui ignora il significato. Il combinaguai e tossicodipendente cronico Pete Doherty si è scusato dopo essere stato invitato a lasciare la Germania per aver cantato la controversa prima strofa dell'inno nazionale tedesco, Das Lied der Deutschen, con connotazioni naziste, sostituita dopo la Seconda Guerra mondiale con la terza strofa, Einigkeit und Recht und Freiheit (Unità, diritto e libertà).

Doherty è stato infatti fischiato dopo aver intonato l'attacco della prima strofa, tristemente celebre, Deutschland, Deutschland über alles, durante un concerto a Monaco sabato scorso che era trasmesso in diretta dalla radio pubblica bavarese.

Un portavoce del cantante, dopo l'incidente diplomatico, ha fatto sapere che la discussa star trentenne "non era a conoscenza della controversia" sulla frase iniziale dell'inno che infatti viene ignorata dalla caduta del Terzo Reich. "Pete si scusa profondamente per il suo comportamento che può avere offeso qualcuno", ha sottolineato il portavoce, citato dal sito della Bbc.

Ascolta il teatrino di Pete Doherty

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017