Excite

Pete Doherty indagato per la morte di Blanco?

Ancora pasticci – e stavolta pesanti, pesantissimi - per Pete Doherty, il dinoccolato cantante dei Babyshambles nonché ex leader dei Libertines. A poche settimane dal processo che potrebbe sbatterlo in carcere per possesso di cocaina, il cantante potrebbe anche finire sotto inchiesta per la morte del giovane attore Mark Blanco, avvenuta nel dicembre del 2006.

Guarda le foto di Pete Doherty

Blanco morì cadendo da un balcone di un appartamento londinese nel corso di un party al quale erano presenti lo stesso Doherty e la sua bodyguard Jonathan Jeannevol. Un'indagine del 2007 aveva infatti escluso l'ipotesi del suicidio dell'attore, aprendo lo scenario ad altre interpretazioni, rivelando che pochi minuti prima della tragedia Doherty aveva appunto chiesto al suo gorilla di poter scambiare 'due parole' con l'attore, perché quest'ultimo l'avrebbe infastidito. Che le chiacchiere si siano trasformate, magari involontariamente, in una terribile defenestrazione?

A confermare questa ricostruzione c'è anche la fuga immediata di Doherty appena Blanco finì sul marciapiede, immortalata dalle telecamere a circuito chiuso del palazzo. Quanto alle responsabilità la guardia del corpo Jeannevol sembrava aver confessato l'omicidio in un primo momento prendendosi tutte le colpe (forse per difendere Doherty?), per poi ritrattare in seguito. Insomma: ennesima grana da sciogliere per lo scavezzacollo londinese, che non riesce a tenersi distante da tribunali e stazioni di polizia per più di qualche mese.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019