Excite

Phil Collins, omaggio alla Motown

Torna dopo otto anni. Phil Collins sta per pubblicare Going back, un nuovo lavoro che uscirà entro l'anno, probabilmente per settembre. Si tratta del successore di Testify, diffuso nel lontano 2002 nonché peggior lavoro dell'ex Genesis.

Complicato anche questo nuovo disco: contiene infatti cover di pezzi delle mitiche etichette Motown e Stax, quelle che hanno fatto la storia della black music fra anni Sessanta e Settanta. 'Non dovrebbe sorprendere nessuno che finalmente abbia fatto un album con le mie canzoni preferite della Motown', ha detto il cantante e batterista, da alcuni anni afflitto da problemi di salute (leggi la news). 'Queste canzoni, con un paio di Dusty Springfield, un pezzo delle Ronettes con Phil Spector e uno degli Impressions, compongono la colonna sonora dei miei anni giovanili. La mia idea è stata non quella di apportare novità a questi dischi che già sono ottimi, ma di ricrearne il sound e le sensazioni che ebbi quando li sentii per la prima volta'. Tra le canzoni anche Uptight di Stevie Wonder, Girl dei Temptations e Standing in the Shadows of Love dei Four Tops.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017