Excite

Polverini: 'Io, ex sorcina, aiuto Zero su Fonopoli'

'Abbiamo iniziato da questi concerti una collaborazione con Renato Zero. Abbiamo già parlato di Fonopoli, un'iniziativa importante, perché credo che bisogna mettere nella disponibilità di tutti, anche dei bambini che vivono in periferia, la musica, la danza e l'attività teatrale'.

Queste le parole del presidente della regione Lazio, Renata Polverini, a margine della presentazione di ieri dei concerti di Renato Zero Sei Zero. Il presidente non si è sottratta alle domande dei cronisti sulla sua passione musicale per l'istrionico artista: 'Da ex sorcina, e dico ex come Renato Zero il quale ha detto che ormai tutti noi siamo cresciuti, non avrei mai pensato - ha dichiarato la Polverini - che un giorno mi sarei ritrovata qui. Ora sono in regione, vicino alla quale c'era un teatro tenda molto importante dove, con panini e bibite, aspettavamo tutti i concerti di Renato. Zero è un fiore all'occhiello di questo territorio, è uno che ha rotto gli schemi, anticipato i tempi'.

Poi chiude slla discografia del cantante: 'La mia canzone preferita? Sono tutte belle - ha risposto - certo quella che anche Renato Zero considera la più bella è la più bella per tutti noi, Il Cielo. Diciamo però che anche brani come Il triangolo, per noi erano innovative. Rompevano uno schema e anticipavano quello che poi negli anni successivi è diventato normalita. E poi - ha aggiunto Renata Polverini - con i suoi concerti, ai quali come tutti i sorcini ci strappavamo i capelli per lui, ci dava degli insegnamenti, perché anche nella diversità indicava chiaramente dove stava il bene e dove stava il male'.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017