Excite

Primo maggio, esordio per Dalla-De Gregori

Per la prima volta insieme sul palco di San Giovanni a Roma: Lucio Dalla e Francesco De Gregori saranno il pezzo forte del concertone del Primo maggio, dedicato quest'anno ai 15o anni dell'unità d'Italia. Tema: La storia, la patria, il lavoro.

L'evento sarà condotto dall'attore e comico Neri Marcorè e, come già annunciato, ospiterà per la prima volta la musica sinfonica dell'Orchestra Roma Sinfonietta diretta da Ennio Morricone, che ha preparato un inedito per l'occasione: Elegia per l'Italia.

Guarda le foto di Lucio Dalla e Francesco De Gregori

Quanto al cast, finalmente comincia a prendere forma. Oltre a Gino Paoli (altro esordio al Primo maggio, e siamo a tre) si alterneranno sul palco Subsonica, Daniele Silvestri, Caparezza, Peppe Servillo e Fausto Mesolella, Luca Barbarossa, Edoardo Bennato, Paola Turci, Eugenio Finardi, Enzo Avitabile, Modena City Ramblers, Bandabardò, Bandervish e Edoardo De Angelis. Non c'è traccia di qualche ospite internazionale, al momento.

Dalla e De Gregori sbarcheranno dunque in piazza San Giovanni dopo un anno di tournée insieme in tutta Italia e sul palco porteranno alcuni brani eseguiti in questi concerti, ma la scaletta è ancora top secret: 'Sono contento di questo connubio tra generi musicali diversi: sono convinto che tutti ci integreremo perfettamente quando saremo davanti alla gente' ha detto Lucio Dalla. Sulla ricorrenza dei 150 anni De Gregori ha invece commentato: 'Un concerto non può certo ridare vita all'unità nazionale, che credo che comunque esista: noi da parte nostra cercheremo solo di fare un buon concerto'.

I due artisti hanno poi sottolineato che non lanceranno messaggi politici dal palco del concertone: 'Con le nostre canzoni un messaggio in qualche modo lo daremo: in quelle sta la nostra onestà intellettuale, ma non abbiamo mai fatto proclami né mai ne faremo' ha concluso o l'autore di Viva l'Italia.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017