Excite

Prince "Via i miei video da YouTube"

"Intendo riprendermi la mia arte". E' niziata così la crociata di Prince contro quei siti che diffondono la sua musica senza autorizzazione. Al centro della sfuriata soprattutto YouTube "Loro - fa sapere la rockstar di Minneapolis in un comunicato stampa diffuso nella giornata di ieri - sono chiaramente in grado di filtrare il materiale pedo-pornografico, ma sembra proprio che scelgano di non filtrare i contenuti musicali e cinematografiche (...) incarnano il cuore del loro successo commerciale".

Prince nelle ultime due settimane, grazie alla società brittanica Web Sheriff, ha tolto circa 2.000 video da YouTube e 300 pezzi in vendita su eBay. Secondo Web Sheriff, Prince "vuole creare un esempio per gli altri artisti. In genere non va in giro a denunciare la gente, se questi rispettano i suoi diritti. Lui vincerà".

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017