Excite

Pussy Riot: nuovo video del gruppo punk che attacca il potere russo

  • Foto Youtube.com

Le Pussy Riot sono tornate e anche questa volta l'hanno fatto con tutta l'intenzione di non passare inosservate: il collettivo musicale russo si ripresenta con un nuovo video all'insegna del punk e della protesta diretta contro le istituzioni di maggior potere in Russia.

Guarda le foto della protesta a sostegno delle Pussy Riot

Tre anni fa, tre delle cantanti parte del progetto Pussy Riot sono state condannate a due anni di reclusione dopo aver intonato a suon di punk una preghiera anti Putin all'interno di una Chiesa ortodossa. Proprio a pochi giorni dalla notizia del cambio di colonia di detenzione per Masha, parte del gruppo, le Pussy Riot dimostrano di non lasciarsi intimorire e di continuare la propria lotta.

Nel nuovo video, tre ragazze vestite di colori accesi e con il volto rigorosamente mascherato suonano sullo sfondo di oleodotti e raffinerie, accusando con un testo molto diretto Igor Secin, il potente presidente del colosso energetico Rosneft e uomo più potente della Russia dopo il Presidente Putin. “Like a red prison”, titolo del singolo diffuso, è esplicito nelle parole e anche nelle immagini, con tanto di lancio di secchi di petrolio su un ritratto di Secin. Nel brano le Pussy Riot non usano mezzi termini, descrivendo la società sovietica come una prigione rossa e paragonando il Presidente Putin a un ayatollah iraniano.

Insulti diretti e pesanti vengono anche rivolti a Secin, accusato di detenere il potere e di rappresentare un'oligarchia petrolifera alla quale tutto è concesso, grazie allo stretto rapporto con il Governo. Le Pussy Riot nel video denunciano diversi avvenimenti legati all'attualità, dalla possibilità di incarcerazione del candidato sindaco di Mosca Alexei Navalny fino al tentativo di inserire un dipartimento di teologia all'interno di un prestigioso centro di fisica nucleare. Le Pussy Riot, insomma, sono più agguerrite che mai e la minaccia del carcere non è sufficiente per zittirle.

Guarda il video di "Like a red prison" delle Pussy Riot

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017