Excite

Queens of the stone age, a gennaio in studio?

A dire la verità, il gran raduno c'era già stato alla fine di luglio, con tanto di annunci ai quattro venti. Ma evidentemente non ha portato grandi risultati creativi, per i Queens of the stone age. Sono tre anni, d'altronde, che il gruppo stoner metal capitanato da Josh Homme non pubblica nulla: l'ultimo lavoro è stato Era vulgaris, datato 2007.

A quanto pare, gennaio potrebbe essere il mese buono. A rivelarlo il chitarrista della band statunitense, Dean Fertita (in forza anche nei Dead Weather di Jack White), a Billboard.com. La band avrebbe intenzione di entrare in studio 'molto presto', secondo il musicista. Facendo quindi due conti, se davvero i lavori dovesser prendere il via nelle prossime settimane, potrebbe esserci un nuovo disco entro l'anno: 'Tutti sono molto entusiasti dell'idea, e pronti per iniziare – ha detto Fertita – ci sono già un po' di idee in circolo, dobbiamo vedere quali potranno essere preferite da tutti. Certamente si tratta ancora della band di Josh Homme, ma credo che ognuno di noi abbia trovato un suo spazio e possa contribuire fattivamente'.

Negli ultimi mesi il gruppo, nato nel 1997 in seguito allo scioglimento dei mitici Kyuss, ha ristampato il proprio album di debutto omonimo (1998) e ha rilasciato un'edizione speciale del secondo, sensazionale disco, Rated R (2000).

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017