Excite

Radiohead, subito un altro album?

Non c'è pace fra gli ulivi per i Radiohead: la band di Thom Yorke potrebbe immediatamente pubblicare un nuovo album. Secondo i fan, infatti, il seguito di The king of limbs, disponibile in download dalla scorsa settimana (e anch'esso annunciato con soli quattro giorni d'anticipo), potrebbe arrivare prima di quanto si pensi. Anche se tutto è, come dire, scritto nella testa degli estimatori più scatenati.

Sono tre, nel dettaglio, gli indizi intorno ai quali girano gli auspici degli ammiratori più ferrei. Fanclub e forum si sono mobilitati come un sol uomo e stanno mettendo sotto la lente una serie di fattori che potrebbero portare il gruppo britannico a partorire immediatamente un'altra pubblicazione. Ad esempio, alcuni aficionados hanno preso in considerazione l'ultima traccia del disco appena uscito, Separator, che a loro avviso funzionerebbe (anche in virtù dell'assonanza in inglese col termine 'seperetor') da divisore, da fine primo tempo per un altro disco gemello in arrivo. Oltre tutto, nel testo il cantante dice 'If you think this is over, then you're wrong', cioè 'se pensi che sia finita, ti sbagli'.

Altre avventate teorie punterebbero invece sul fatto che l'ultimo album - disponibile su thekingoflimbs.com a 7 sterline - sia stato abbreviato dallo stesso staff del gruppo con la sigla Tkol1. Quell'uno di troppo lascerebbe dunque presagire un seguito a stretto giro o almeno entro l'anno. Ovviamente non c'è alcuna conferma da parte del management di Thom Yorke & co. di tutte queste supposizioni. E anzi, a onor del vero, viene da pensare che gli indizi siano stati volutamente seminati dal gruppo di Oxford, sempre molto attento e smaliziato in fatto di strategie di comunicazione. Basti pensare al video di Lotus Flower.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019