Excite

Ravi Shankar: muore il musicista indiano re del sitar

  • Getty Images

La musica indiana perde il suo più importante maestro. Il musicista e compositore indiano Ravi Shankar è morto oggi all'età di 92 anni negli Stati Uniti, dove era stato ricoverato per un'operazione chirurgica.

Guarda le foto di Ravi Shankar

Considerato l'ambasciatore culturale dell'India, Shankar è stato il più famoso maestro di sitar, il tipico strumento a corde indiano e nella sua carriera ha contribuito a diffondere la musica classica del suo Paese nel resto del mondo. Shankar soffriva di problemi respiratori e cardiaci. Lo scorso giovedì sera era stato sottoposto a un intervento di sostituzione di una valvola cardiaca. L'artista, che George Harrison in un'intervista definì il "padrino della musica mondiale", abitava nel sud della California anche se manteneva anche la residenza in India.

Nato a Varanasi nel 1920, Shankar era sposato con Sukanya e aveva due figlie, Anushka, che dal padre ha imparato a suonare il sitar e la cantante Norah Jones, che però non è mai stata riconosciuta ufficialmente. La sua musica ha influenzato i più grandi musicisti contemporanei, dai Beatles ai Rolling Stones. Virtuoso del sitar, conosciutissimo dagli anni '60, quando la sua tecnica influenzò i gruppi rock alla ricerca di nuove sonorità, Shankar aveva partecipato ai festival di Monterey (1967) e Woodstock (1969). Shankar ha inoltre collaborato con il violinista Yehudi Menuhin e il sassofonista jazz John Coltrane. Nel 1971 ha partecipato insieme a Harrison, Eric Clapton, Bob Dylan e altri artisti al celebre "Concert for Bangladesh", un concerto di beneficenza al Madison Square Garden di New York dal quale è stato tratto un omonimo album dal vivo.

Fra i numerosi eventi che hanno segnato la sua carriera artistica, una esibizione nella Casa Bianca su invito dell'allora presidente Gerald Ford, un concerto "Raga Mala" legato alla sua autobiografia diretto da Zubin Mehta, e una prolifica collaborazione con il musicista Philip Glass che portò alla pubblicazione dell'album Passages del 1990. Di recente era stato nominato per il Grammy 2013 insieme ad Anoushka.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2018