Excite

Reunion dei Led Zeppelin: biglietti fino a 115.000 euro

Ieri sera a Londra, in una 02 Arena gremita, si sono esibiti di nuovo insieme sul palco Jimmy Page, Robert Plant e John Paul Jones, in una parola i Led Zeppelin. A parte qualche sporadica apparizione la band, scioltasi nel 1980 dopo la morte per eccesso di alcol del batterista John Bonham (la leggenda vuole che abbia bevuto più di 40 bicchieri di vodka), non aveva più suonato insieme in un vero e proprio concerto dal lontano 1978. A completare la formazione, era seduto alla batteria, Jason Bonham, figlio dell'ex batterista scomparso.

Con il concerto di ieri la band ha voluto rendere omaggio ad Ahmet Ertegun, fondatore a New York della Atlantic Records, etichetta che ha segnato prima la nascita del soul e R&B (con artisti come Ray Charles e Aretha Franklin) poi di alcuni fenomeni del rock britannico come appunto i Led Zeppelin o gli Yes. Tutto il ricavato infatti andrà alla fondazione intitolata a Ertegun che in Turchia (Paese d'origine del fondatore dell'Atlantic), Usa e Gran Bretagna si occupa di attribuire fondi per il sostegno scolastico, dalle elementari all'università.

I biglietti sono andati a ruba e c'è stato anche chi è stato disposto a pagarli fino a 115.000 euro. Oltre alla moltitudine di fan (circa 18.000 spettatori) che non si sono lasciati scappare l'occasione di rivedere la band molti gli invitati tra cui: Paul McCartney, Mick Jagger, Noel e Liam Gallagher degli Oasis, David Gilmour dei Pink Floyd, Steve Winwood, Marilyn Manson, gli Arctic Monkeys, l'immancabile Kate Moss e Dave Grohl dei Foo Fighters.

Lo show, aperto con "Good Times Bad Times" con cui iniziava il loro primo album, è proseguito per circa due ore con tutti i più gradi successi della band, ed è terminato con il bis di "Whole Lotta Love" e "Rock And Roll".

Visto l'enorme successo c'è già chi parla di un vero e proprio tour, ma quanto a questa idea Plant precisa: "Se la gente non parla di un tour, tutto e' possibile. Se se ne parla troppo, questo mette una pressione troppo forte su di noi, e le possibilita' che succeda diminuiscono. Vediamo come ci sentiremo dopo il concerto di Londra".


Guarda il video trasmesso dalla itv News

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017