Excite

Reunion Led Zeppelin, è assalto ai biglietti

L'annunciato live reunion dei Led Zeppelin ha scatenato un putiferio in tutto il mondo.
Da ieri pomeriggio, infatti, in Gran Bretagna non si parla che del concerto del 26 novembre prossimo che Robert Plan e soci terranno in memoria del fondatore della Atlantic Ahmet Ertegun alla O2 Arena di Londra.

Il sito Ahmettribute.com, aperto ieri alle 16 per dar via alla prenotazione dei biglietti, si è intasato dopo pochi minuti a causa di un numero spropositato di connessioni con richieste che arrivavano dal Giappone, dall'Australia e dagli Stati Uniti.

Secondo il promoter dell'evento, Harvey Goldsmith, quello della reunion dei Led Zeppelin (che torneranno a suonare insieme dopo 22 anni) sarà il concerto "più richiesto della storia della musica".

Per la O2 Arena sono disponibili solo 18.000 biglietti al prezzo di 125 sterline (più di 180 euro) l'uno e verranno assegnati tramite sorteggio in base alle prenotazioni (ogni persona avrà l'opportunità di acquistare solo due biglietti).
Per registrarsi alla lotteria c'è tempo fino a lunedì prossimo, 17 settembre.

L'idea del concerto reunion è venuta alla vedova di Ertegun, che ha contattato Goldsmith il quale a sua volta ha inviato una lettera a Robert Plant, Jimmy Page, John Paul Jones e Jason Bonham (figlio e sostituto dello scomparso John).

Pare che le trattative siano durate molte settimane e prima di dare l'assenso al grande ritorno, i Led Zeppelin si siano riuniti in gran segreto in una sala prove vicino Londra per capire come poteva andare il loro ritorno e ritrovare il giusto affiatamento.
Le prove sono andate talmente bene che i Zeppelin hanno assicurato di potersi impegnare con un concerto vero e proprio di due ore e non, come inizialmente stabilito, con un'apparizione di mezz'ora.

Di un tour vero e proprio, però, ancora non si parla. Goldsmith afferma che è ancora prematura qualsiasi pianificazione.
Al concerto in memoria di Ertegun, il cui incasso andrà in beneficenza per finanziare la fondazione del discografico scomparso, parteciperanno anche Pete Townshend, Foreigner, Paolo Nutini e Bill Wyman And The Rhythm Kings.
Sembra però possibile anche una esibizione di Mick Jagger (amico di Ertegun), magari accanto a Wyman, storico bassista dei Rolling Stones che dal 1993 è fuori dal gruppo.

G
oldsmith ha esortato i fan disposti a tutto pur di entrare in possesso dei biglietti per il concerto di non partecipare alle aste che certamente si scateneranno su eBay. "Il rischio concreto è che paghino fior di quattrini senza poi ottenere i ticket", ha avvisato.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019