Excite

Riccardo Sinigallia, "Prima di andare via": brano già eseguito prima di Sanremo 2014, la commissione deciderà se escluderlo dalla gara

  • Facebook ufficiale

Update: Scompare dalla home page del sito di sanremo.rai.it il video della performance live di Riccardo Sinigallia di ieri sera. Mentre restano ancora up tutti gli altri contendenti della sezione Campioni, di Sinigallia nemmeno l'ombra. Questa mancanza potrebbe far pensare a una ulteriore scelta, da parte della direzione artistica, di escludere effettivamente il cantante dalla competizione?

---------------------------------------------------------------------------------------

La canzone di Riccardo Sinigallia potrebbe non essere una novità. Il brano incriminato è “Prima di andare via” passato alla prima fase di selezione per concorrere al 64esimo Festival di Sanremo ed eseguito anche nella terza serata di ieri. La canzone non sarebbe inedita non dal punto di vista dell'incisione, ma piuttosto rispetto alla sua esecuzione di fronte al pubblico. La notizia arrivata da un quotidiano di Perugia, Eruopa Quotidiano, che era presente con un suo giornalista al “Loop Cafè” a Perugia dove Sinigallia avrebbe proprio eseguito dal vivo “Prima di andare via”.

Guarda Riccardo Sinigallia che canta Prima di andare via a Sanremo 2014

La diffusione di “Prima di andare via”, però, non finisce qui. Infatti ci sono diverse prove che il brano sia stato eseguito prima di arrivare sul palco del Festival. La canzone di Sinigallia oggi verrà messa sotto l'esame della direzione artistica del Festival per capire a quanto ammonta il dolo della sua precedente divulgazione. Del resto la canzone ricorda vagamente il successo “La Descrizione di un Attimo” dei Tiromancino, ex band di Sinigallia, solo con un testo leggermente diverso e una musica più accelerata.

In conferenza stampa, però, è stato affermato che non solo non verrà ripescato l'altro brano eliminato del cantante romano, ma che probabilmente potrà rimanere in concorso “Prima di andare via”. Questo anche se il regolamento di Sanremo, dice che la canzone non va intesa come nuova e inedita se nell'insieme o in parte nella musica o nel testo sia stata già pubblicata e/o fruita, anche se a scopo gratuito, da un pubblico presente o lontano. In questo caso il brano di Riccardo Sinigallia già dovrebbe essere fuori concorso.

Il motivo della non esclusione si deve ai termini di scadenza per la presentazione della denuncia contro un brano e un artista da parte di terzi e per l'attuale mancanza di prove. Il regolamento afferma che la denuncia di non autenticità deve pervenire “non oltre la ventiquattresima ora dall'esecuzione della prima prova generale”. È anche vero però che la denuncia non è stata fatta da altre case discografiche, ma piuttosto è una notizia che un giornale ha portato all'attenzione della direzione del Festival. Leone spiega quindi che, a meno che non si trovino delle prove, non potranno dimostrare nulla. Se invece ci fossero delle prove l'organizzazione dovrà contestare per iscritto all'artista entro 24 ore la fattispecie del reato. L'organizzazione a seconda della risposta poi decide entro 6 ore dal reclamo. L'unico link presente online dell'esecuzione era sul sito della provincia di Cremona, che però è stato tolto dal web subito dopo lo scoppio della polemica. Di conseguenza, chi sapeva dell'esecuzione, avrebbe dovuto presentare ricorso prima. Si attende comunque il giudizio della direzione artistica del Festival, anche se quasi sicuramente Sinigallia sarà in gara anche stasera e nelle prossime serate.

Guarda il video incriminato di Prima di andre via di Ricccardo Sinigallia

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017