Excite

Ricky Martin vince il premio Glaad della comunità gay

Un fine settimana da ricordare per Ricky Martin. L'associazione americana GLAAD (Gay and Lesbian Alliance Against Defamation) ha premiato infatti sabato scorso il cantante per il suo impegno pubblico in favore dei diritti dei gay nell'America Latina.

L'artista ha così ricevuto il riconoscimento nell'ambito dei GLAAD Media Awards di New York, assegnati ai migliori esempi della comunità gay riportati nel cinema, nella televisione e nello spettacolo e comunicazione in genere.

Marzo 2010, Ricky Martin confessa: 'Sono gay'

Un mese fa Jarrett Barrios, presidente dell'ente, commentava così: 'L'outing di Ricky Martin è stato un punto di svolta per molti ragazzi gay e transgender nell'America Latina. Per troppo tempo, molti omosessuali non hanno avuto un modello a cui guardare'.

Intanto è stata resa nota la collaborazione tra l'artista e Giorgio Armani per il prossimo tour Musica + Alma + Sexo. Lo stilista milanese è l'autore delle giacche di pelle per il set di apertura e altri costumi per numeri in stile rigorosamente mediterraneo e africano. Soddisfatto Re Giorgio: 'Ricky personifica l'uomo moderno di oggi con un talento straordinario. L'estate scorsa Ricky ha partecipato alla mia sfilata di Emporio Armani Uomo a Milano e ci è piaciuta la prospettiva di collaborare di nuovo'.

(foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019