Excite

Rock in Roma 2015, al via la settima edizione all’insegna delle star

  • Facebook Muse

Rock in Roma è pronto ad aprire i battenti per una settima edizione che si presenta davvero ricca di star internazionali. Primi fra tutti i Muse che nella loro unica data italiana hanno scelto proprio il palco dell’Ippodromo delle Capannelle per celebrare il loro ricongiungimento coi fan italiani.

Scopri come acquistare i biglietti per i concerti di Rock in Roma 2015

Se il 7 nella numerologia è simbolo di completezza e di conoscenza, questa edizione 2015 di Rock in Roma promette un corollario di belle esperienze che potranno essere vissute da tutti gli amanti del rock in ogni sua sfaccettatura.I Muse dunque ma anche i Chemical Brothers, Linkin Park e Stromae tra le presenze imperdibili di Postepay Rock in Roma in programma dal 14 giugno al 6 settembre nella Capitale, segno tangibile che la kermesse musicale, tra i principali appuntamenti in Europa, è cresciuta negli anni sia in qualità che in presenze

"Noi siamo un festival diverso, un festival di confine, in un luogo di confine: quindi proprio per questo la nostra natura è quella di un festival di resistenza sociale e culturale". Queste le parole del fondatore di Rock in Roma Sergio Giuliani che insieme a Maxmiliano Bucci ha scommesso proprio sulla qualità che nelle edizioni precedenti ( e considerato anche il programma di quest’anno) sono riusciti in pieno a centrare l’obiettivo.

(Lo spot del concerto dei Muse a Rock in Roma 2015. Guarda il video)

Dunque la città di Roma non è solo “Mafia capitale” ma anche e soprattutto musica per un’estate 2015 che consolida il proprio legame con la tradizione senza però tralasciare le immancabili novità previste dall’appuntamento musicale. Il progetto "Sali sul palco di Postepay Rock in Roma” infatti, progettato da un gruppo di ingegneri e esperti di comunicazione, nasce proprio in questo senso e sarà in grado di far vivere in prima persona agli utenti le emozioni del palco come se effettivamente ci si trovasse a vivere insieme agli artisti in concerto.

Dunque conto alla rovescia per Rock in Roma di cui è iniziata da tempo la corsa ai biglietti. Questo il programma del Postepay Rock in Roma 2015: 14 giugno ALT J; 16 giugno Slipknot+At The Gates e King 810; 21 giugno Sam Smith; 23 giugno Slash featuring Myles Kennedy & The Conspirators; 30 giugno Mumford & Sons; 1 luglio Damian "Jr. Gong" Marley; 2 luglio The Chemical Brothers; 4 luglio J-Ax+Fedez; 7 luglio Robbie Williams; 8 luglio Stromae+Years & Years; 9 luglio Noel Gallagher's High Flying Birds; 14 luglio Verdena; 18 luglio Muse; 24 luglio Litfiba; 25 luglio Caparezza; 27 luglio Lenny Kravitz con Gary Clark Jr; 26 agosto Tame Impala+Nicholas Allbrook; 6 settembre Linkin Park.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017