Excite

Sanremo 2004, tutti i testi - 3.a parte

Andrè - Il nostro amore
Ricordo ancora quelle notti sulla spiaggia al mare
quando afferravo le tue mani per poter volare
e poi planare sul tuo cuore per poter tornare.
Tu che tenevi quel tuo amore imprigionato e nella mia testa, nei pensieri, nient'altro che te.
Quali piaceri, desideri scaturivi dentro me.

io non amo che te, non amo che te e il nostro unico grande amore che c'è in me... E che c'è in me
lo per te bambina cosa non farei e con il laccio al cuore allora me ne andrei ma porterei con me le cose più importanti.
I miei ricordi, le mie corse, le mie fantasie, mi piacerebbe da morire anche portarle a due.
E poi alla fine chiuderle in un solo cuore, in un solo cuore, in un solo cuore...
lo non amo che te, non amo che te e il nostro unico grande amore che c'è in me... E che c'è in me
E non c'è niente proprio niente, che ci può fermare se stringo ancora le tue mani
sono lì a volare e respirare il tuo respiro per poterti, poterti amare,
Tu che tenevi quel tuo amore imprigionato e nella mia testa, nei miei pensieri,
nient'altro che te quali piaceri, desideri scaturivi dentro me, dentro me, dentro me...
E che c'è in me, e che c'è in me, e che c'è in me
...

Bungaro - Guardastelle
Da qui mi piace calcolare le distanze
Da qui proiettarmi nello spazio siderale
Da qui... da qui da milioni ad occhio e croce di persone
Da qui ho conosciuto la costellazione
Da qui senza mai guardare dentro un cannocchiale...
Perché la mia vista... vede è una lente naturale
Ho fantasia e posso anche volare...
La fantasia lo sai ti fa volare...
Guardastelle... guarda in questo mare di stelle... mi perder ò in te
Guardastelle... guarda è un cielo di fiammelle... il buio più non c' è

Da qui mi stacco da terra ad immaginare...
Da qui... chissà se c' è un mistero grande da scoprire
Da qui... una libera preghiera e una pace da inventare
Ho fantasia e posso anche volare...
La fantasia lo sai ti fa volare...
Guardastelle... guarda in questo mare di stelle... mi perderò in te
Guardastelle... guarda è un cielo di fiammelle... bruciano per te

Sotto il cielo la terra... ogni uomo una stella...
Una speranza caduta tra la scienza e la guerra
Guardastelle... guarda in questo mare di stelle... mi perderò in te
Guardastelle... guarda è un cielo di fiammelle... è un cielo di fiammelle.

Daniele Groff - Sei un miracolo
Son venuto qui per dirti tutto
per dirti aiutami ho capito che questo sono io
nei miei pensieri nei lati scomodi
quindi prendimi ma adesso è presto se tu te ne vai.
Sei un miracolo mi dai il coraggio per stare dove sto
sul ciglio di un equilibrio che non ho
questo sono io, ma con te ce la farò.
Sono ancora qui per dirti cosa per dirti scusami
ma comprendimi siamo sempre noi sospesi
ognuno sul proprio oceano quando è gelido ma adesso è presto se tu te ne vai.
Sei un miracolo mi dai il coraggio per stare dove sto
sul ciglio di un equilìbrio che non ho
questo sono io, ma con te ce la farò.

Provaci tu... ci provo io
provaci adesso che ci provo anch'io provaci ancora di più.
Sei un miracolo e all'improvviso mi sento in bìlico
sul ciglio di un equilìbrio che non ho
ma con te ce la farò.

Questo sono io, ma con te ce la farò.
Sei un miracolo mi dai il coraggio per stare
dove sto sul ciglio di un equilibrio che non ho ma con te ce la farò. ...ce la farò
.

Linda - Aria, sole, terra e mare
...allora lascio questa dimensione
voglio solo Aria Sole Terra e Mare, volo via...
Sera... che sera, ritorna la vita, toccherò con te la luna vibra la stanza di storta infinita ...eo ...eo.
Come bambini vicino ad un fuoco,
giro giro tondo è al mondo rìdono maschere nei miei pensieri ...ah! ...ah! ...ah! ...ah! ...ah! ...
e allora lascio questa dimensione, volo via...
Rubo respiri di ogni momento, li catturo poi li vendo
L'unica cosa esente da tasse ...eo ...eo.
Danzo poi canto con vino e atmosfera, da mattina fino a sera questa è la vita, la voglio godere ...ah! ...ah! ...ah! ...ah! ...ah!
Aria Sole Terra e Mare dove naufragare voce nel vento auu.
Vera senza alcun rimpianto i pensieri li lascio nel vento, poi... morire mai. ...
e allora ascio questa dimensione voglio solo Aria Sole Terra e Mare, voto via...
Sollevo il peso di questa esistenza tanto densa da non digerirla tutta per l'eternità.
Spengo quel «fuoco» di guerre e ideali, gioco e non mi faccio male io ridisegno i miei quattro elementi ...eo ...eo.
Danzo poi canto con vino e atmosfera, da mattina fino a sera questa è la vita, la voglio godere ...ah! ...ah! ...ah! ...ah! ...ah!
Aria Sole Terra e Mare dove naufragare voce nel vento auu.
Vera senza alcun rimpianto i pensieri li lascio nel vento, poi... morire mai. ...
e allora lascio questa dimensione voglio solo
Aria Sole Terra e Mare, volo via... Sollevo il peso di questa esistenza tanto densa da non digerirla tutta per l'eternità ...
e allora lascio questa dimensione voglio solo
Aria Sole Terra e Mare, volo via... Sollevo il peso di questa esistenza tanto densa da non digerirla tutta per l'eternità.
Aria Sole Terra e Mare dove naufragare voce nel vento auu.
Vera senza alcun rimpianto i pensieri li lascio nel vento, poi... morire mai.
Aria Sole Terra e Mare dove naufragare voce nel vento auu. Vera senza alcun rimpianto i pensieri li lascio nel vento, poi... morire mai.

Massimo Modugno - Quando l'aria mi sfiora
Abitare sopra un bar davanti a un mare che ha inghiottito il mio passato che oramai non torna più .
E' dura senza te, difficile per me, capir che non ci sei e non arriverai.
Andare a pesca e poi sederci fra di noi, per bere in compagnia senza un goccio di allegria.
È dura senza te difficile per me capir che non ci sei e non arriverai.
Quando l'aria mi sfiora ti sento avvicinare, quando l'aria mi sfiora ti sento respirare
non mi giro a guardare potresti per giocare invece (tu) di abbracciarmi dissolverti, sparire.
Lo sai amico mio ma che destino strano l'amo anch'io e stringendola la sento a volte con il vento allontanarsi un attimo da me...
L'amore in noi è grande e immenso, mille e più coriandoli nell'ari,a a volte puoi toccarlo
è quasi denso, in mille pezzi ormai la nostra storia, se non apprezzi il suo profumo
poi diventa fumo e se lo cerchi scopri che non c' è .
La sabbia sotto i piedi sprofonda appena un po'...
Dicesti "prima siedi la mia risposta è no".
Ci credi solo tu
io non ci credo più
adesso resto io e questo mare blu.
Quando l'aria mi sfiora ti sento avvicinare
e di notte nel buio ti sento respirare
Lo sai amico mio ma che destino strano l'amo anch'io
e stringendola la sento a volte con il vento allontanarsi un attimo da me l'amore in noi è grande e immenso mille e più coriandoli nell'aria
a volte puoi toccarlo è quasi denso in mille pezzi ormai la nostra storia
se non apprezzi il suo profumo poi diventa fumo
e se lo cerchi scopri che non c' è.
L'amore in noi è grande e immenso a volte puoi toccarlo è quasi denso se non apprezzi il suo profumo poi diventa fumo
e se lo cerchi scopri che non c'è.

Pacifico - Solo un sogno
Sfila la lama dalle carni,
levala piano amore mio.
Cade il ghiaccio e lascia gli alberi a tremare.
Sfila la lama senza fretta, ora c'è tempo amore mio.
Tutto è quieto e non serve un giorno in più.
E non c'è più niente al mondo da aspettare.
Gettami l'acqua fresca in viso, lasciami un soffio tra i capelli.
Se è davvero un solo sogno tornerò.
Sfila la lama dalle carni, lasciami andare amore mio.
Basta un salto per riprendere a volare sopra palazzi e ciminiere, prati bagnati e ferrovie, quanti posti non ho visto mai da qui...
E non c'è più niente al mondo da cercare.
Lasciami solo un po' di fiato che mi riscalderà le mani.
Se è davvero solo un sogno tornerò.
Se non c'è più niente al mondo da cambiare.
Cercami e stringiti vicino, prima che perda il mio calore.
Se è davvero solo un sogno tornerò.
Cercami e vieni più vicino, ancora un po' del tuo calore.
Se è soltanto e solo un sogno tornerò.
Cercami e vieni più vicino, ancora un po' del tuo calore.
Se è davvero solo un sogno...

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017