Excite

Sanremo 2012: Celentano ci sarà

  • Infophoto

Dopo tanto tribolare, pare che la “controversia” Celentano - Sanremo sia conclusa. La Rai e il Molleggiato, sono riusciti a trovare un accordo in merito alla sua performance sul palco relativa ai monologhi e al suo cachet.

Come accennato dallo stesso Celentano sul suo blog personale, il suo compenso non corrisponde assolutamente al milione e 200 mila euro intorno al quale si vociferava, ma dovrebbe aggirarsi intorno ai 750 mila eurototali, poco più della metà di cui si era detto.

Anche se Claudia Mori parla ancora di trattativa in corso - “Attendiamo risposte sull’autonomia autoriale e sulle interruzioni pubblicitarie. Per ora, non c’è niente di ufficiale ma la trattativa procede” - l’intesa pare raggiunta.

Nel contratto, oltre al cachet, come asserisce la Mori, si parla anche di interruzioni pubblicitarie, pare che il primo interevento, essendo considerato un evento eccezionale, non verrà interrotto, come successo in passato con Roberto Benigni. Le interruzioni degli spot, nelle serate successive, saranno introdotte qualora il cantante, con i suoi interventi, sforasse il tempo stabilito di messa in onda tra uno stacco pubblicitario e l’altro.

Non è stato ancora definito il numero di serate delle presenza di Celentano sul palco dell’Ariston, a tal proposito la Mori continua: “Ma questo non si sa, non lo dice nemmeno a me. Nel contratto abbiamo previsto che siano "varie": possono essere una, due, tre, quattro...”.

Tutto è da vedere, sta di fatto che si deciderà nelle prossime ore, dato che martedì 31 gennaio ci sarà la presentazione ufficiale della 62esima edizione del Festival.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2019