Excite

Sanremo, continua la rivolta degli esclusi

Dopo l'annuncio ufficiale degli artisti che parteciperanno al prossimo Festival di Sanremo, continuano le polemiche degli illustri esclusi. Il primo ad irritarsi è stato Al Bano , è toccato a Francesco Baccini lanciare accuse per la mancata "convocazione".

Non conosco Panariello, ma Gianmarco Mazzi è stato il mio manager per 10 anni e posso affermare con certezza che non capisce nulla di musica. Lo dimostra il fatto che abbia bocciato un pezzo bellissimo come la mia Fragile' , ha detto il cantate ligure.
Anche Loredana Bertè si dice molto stupita della sua esclusione: " Mi hano detto che il mio brano "L'Araba Fenice" è stato consegnato alla giuria fuori tempo massimo", ha commentato la cantante. " Ero pronta perfino per Sanremo, pur di lanciare il mio bauletto' (un cofanetto di canzoni, dvd, provini), cinque anni della mia vita e 400 mila euro di investimento personale. Ma quando ho presentato il brano inedito mi hanno detto che era un quarto d'ora fuori tempo massimo. Che fiscali!
Don Backy la butta sulla consuetudine: Mi escludono da 36 anni eppure mi stupisco ancora ogni volta! Mi è difficile pensare che non ci siano pregiudizi personali o altro. Da professionista quale sono ho dato a Sanremo cinque canzoni che sono diventati altrettanti grandi successi. Dopo 36 anni pensavo di avere diritto a una chance. Ma sono fuori dal gossip, una canzone bella non basta , ha commentato amaramente.
Per quanto riguarda i Giovani' fa discutere l'estromissione dal Festival di Irene Fornaciari , figlia di Zucchero, che aveva presentato una canzone scritta dal padre.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017