Excite

Sanremo, fuori i nomi

Oltre che sulla bellezza di Michelle Hunziker, Pippo Baudo per il suo Sanremo ha deciso di puntare sui nomi ad effetto.
Grandi ritorni, personaggi contraddittori, da gossip e artisti di grandissimo livello.
Gli elementi per far bene ci sono tutti, almeno sulla carta.
All'Ariston ci saranno Albano (che presenta un brano firmato da suo figlio Yari e da Renato Zero), i fratelli Gianni e Marcella Bella, il papà Roby Facchinetti e il figlio Francesco (cosa non si fa per aiutare i propri figli...) e poi Paolo Rossi, che canterà un brano di Rino Gaetano. Sì, proprio il comico, che tornerà al Festival dopo l'apparizione del 1994 quando firmò con Enzo Jannacci, e cantò con lui, I soliti accordi.

Ma le sorprese non finiscono qui. Fra i big ci sarà il ritorno di Milva che canterà un testo di Giorgio Faletti, il ritorno degli Stadio, e Antonella Ruggiero, Fabio Concato, Leda Battisti, Simone Cristicchi, Amalia Grè, Mango, Piero Mazzocchetti, Paolo Meneguzzi, Nada, Daniele Silvestri, Tosca, i Velvet, gli Zero Assoluto (guarda la nostra videointevista) e, udite udite, il grande Johnny Dorelli che torna in tv dopo un lungo letargo.

Non saranno presenti al Festival le canzoni scritte dal premio Nobel Rita Levi Montalcini, da Margherita Hack e Alda Merini, più volte candidata al premio Nobel per le sue poesie.
Bocciate anche le canzoni di Sanguineti, Baricco e Marcorè, così come Cochi e Renato, Irene Grandi e Francesco Baccini che sull'esclusione ha commentato polemicamente: "Ormai a Sanremo ci sono abituato, è la quarta volta che succede. Non presenterò mai più un pezzo al festival... Sto sulle scatole a uno dei giurati".

E’ stato un lavoro faticoso scegliere 20 cantanti invitati per un Festival che dev’essere un passo avanti rispetto al passato e deve offrire un panorama della musica moderna italiana", ha detto Pippo Baudo dopo aver annunciato i 20 cantanti in gara durante la puntata di Domenica In.
"Devo ringraziare i tre componenti della Commissione perché, avendo ricoperto più volte il ruolo di Direttore Artistico, capisco quanto sia stata dura quest’anno la scelta.
Per quanto riguarda le canzoni ritengo che ce ne sia per tutti i gusti, per tutte le fasce d’età e per tutte le culture. Ognuno troverà la canzone da mettere nel portafoglio del sentimento"
".
Patrizia Ricci, membro della Commissione Artistica di Sanremo, ha sottolineato come ci siano "testi importanti anche da cantanti insospettabili" e che per una volta "a Sanremo non ci saranno solo testi effimeri perché le canzoni affrontano anche tematiche sociali e d'attualità".

I titoli dei brani in gara per la sezione Big
Al Bano, Nel perdono
Leda Battisti, Senza me ti pentirai
Gianni e Marcella Bella, Forever
Fabio Concato, Oltre il giardino
Simone Cristicchi, Ti regalerò una rosa
Johnny Dorelli, Meglio così
Francesco e Roby Facchinetti, Vivere normale
Amalia Grè, Amami per sempre
Mango, Chissà se nevica
Piero Mazzocchetti, Schiavo d'amore
Paolo Meneguzzi, Musica
Milva, The Show Must Go On (titolo provvisorio)
Nada, Luna in piena
Paolo Rossi, In Italia si sta male
Antonella Ruggiero, Canzone fra le guerre
Daniele Silvestri, La paranza
Stadio, Guardami
Tosca, Il terzo fuochista
Velvet, Tutto da rifare
Zero Assoluto, Appena prima di partire

I nomi degli artisti e i titoli dei brani della sezione Giovani:
Elsa Lila, Il senso della vita
Fabrizio Moro, Pensa
FSC, Non piangere
Grandi animali marini, Napoleone azzurro
Jasmine, La vita subito
Marco Baroni, L'immagine che ho di te
Mariangela, Ninna nanna
Patrizio Baù, Peccati di gola
Pier Cortese, Non ho tempo
Romina Falconi, Ama
Sara Galimberti, Amore ritrovato
Khorakhanè, La ballata di Gino
Piquadro, Malinconiche sere
Stefano Centomo, Bivio

Cosa ne pensate? Vi piacciono i nomi dei cantanti in gara? Vedrete il Festival? Fatecelo sapere nei commenti.

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017