Excite

Sanremo, Gino Castaldo ascolta il brano di Povia

Dopo le numerose polemiche e la scelta di non svelare il testo di "Luca era gay", la canzone con cui Povia parteciperà al prossimo Festival di Sanremo, giungono indiscrezioni sul contenuto del pezzo.

Guarda la gallery dedicata a Povia

Le rivelazioni sono di Gino Castaldo, critico musicale de "La Repubblica" che, in un articolo apparso oggi on line, racconta di esser riuscito ad ascoltare il pezzo "blindato".

"La canzone è un rap e racconta con dovizia di particolari la storia di Luca – scrive Castaldo - praticamente un melò: l'infanzia, dominata da una madre iperaffettuosa, ovviamente gelosa di altre femmine che "mi parlava sempre male di papà mi diceva non ti sposare mai" e un padre che non regge il disagio, "non prendeva decisioni e stava fuori tutto il giorno", alla fine se ne va, comincia a bere, di fatto scompare dalla vita di Luca finché, seguendo un determinismo meccanico, da manuale di psicologia minore, arriva un uomo adulto (in zona di sospetta pedofilia, tanto che il ragazzo teme possa essere arrestato, ma pensa già a far sparire le prove così lo assolvono), un uomo che, neanche a dirlo, sostituisce il padre mancante e gli regala il tanto agognato amore".

Fino alla rivelazione finale che Luca fa ai suoi genitori: "Papà ti ho perdonato, mamma ti penso spesso ma adesso sono innamorato dell'unica donna che abbia davvero amato".

Tanti i luoghi comuni attorno a quel verbo all'imperfetto che ha scatenato il putiferio ("Luca era gay, ma ora è un altro uomo, Luca era gay, e adesso sta con lei") e dato la parola a chiunque si sentisse chiamato in causa. Come l'ex-gay più famoso d'Italia, Luca Di Tolve, a cui si ispirerebbe proprio la canzone di Povia. In un'intervista che uscirà domani su "Tempi", allegato a "Il Giornale", l’uomo spiega: "Gli omosessuali vivono un frenetico nomadismo sentimentale. comprensibile: come chiunque altro, cerca altro da sé. Se nell’altro trova solo qualcosa di simile, il rapporto non puo' che essere effimero e compulsivo".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017