Excite

Sanremo, la quarta serata

La quarta serata del Festival di Sanremo, quello dagli ascolti d’oro, promette colpi di scena. E alla fine arriva la proclamazione del vincitore tra le Nuove Proposte: è Arisa con la sua "Sincerità".

Guarda tutte le foto della penultima serata
La foto-sequenza dell'irruzione di Laura Perego all'Ariston

Formula vincente non si cambia. E allora gli esordi sono affidati a un altro aspetto della musica, la lirica, con le voci del soprano Dimitra Theodossiou e del tenore Gianluca Terranova. Un'escursione tra "Sempre libera", "E lucean le stelle", Memory", Torna a Surriento" e, infine, "We Are the Champions", con le coreografie di Daniel Ezralow, uno dei più grandi artisti al mondo.

Pupo, Paolo Belli e Yossou N'Dour, accompagnati da Gianni Morandi, inaugurano la gara, mentre signora Patty Pravo, sempre più dark lady ma senza seno in trasparenza, porta sul palco grandi musicisti: Dave Weckl, Nathan East e Todd Rundgrend. Fausto Leali scende le scale con Fabrizio Moro e inizia il brano nostante i problemi tecnici.

In attesa di Mr. Playboy, l'Italia risponde con le sue tre conigliette: Micol Ronchi, Sarah Nile e Cristina De Pinche arrivano sulle note di "Like a Virgin" di Madonna. Scelta bizzarra degli autori, sottolinea Paolo Bonolis. E tra le gag con Luca Laurenti, la bellezza maschile questa sera ha un nome italiano, Ivan Olita, modello tutto ciuffo e dotato di parlantina irrefrenabile.

Gara: il ripescato Sal Da Vinci appare con Gigi D’Alessio, ed è boato. Dolcenera intona il suo "amore unico" con l’amichetta Syria. Francesco Renga, per caricare il brano già potente, si fa accompagnare dalla voce del soprano Daniela Dessì. Con Alexia e Mario Lavezzi c’è un Teo Teocoli ballerino, mentre il brano di Albano viene recitato da Michele Placido.

E’ il momento di Hugh Hefner, il patron di Playboy, accompagnato dalle sue fidanzate - Christal Harris, le due gemelle Cristina e Krista Sharm - e dalla playmate del numero celebrativo del 55esimo anno, Dasha Astafieva. Nessun fuoco d’artificio, nessuno scandalo. Tranne l'interruzione di Laura Perego, pornostar seminuda per l'occasione e dal corpo tatuato a pelle di leopardo che sale sul palco. Ma il momento di celebrità dura pochi secondi. Portata via a forza dalla sicurezza.

Riprende la gara, Marco Masini è con l'attore Francesco Benigno, Povia racconta "Luca era gay" con le illustrazioni di Alessandro Matta e gli attori Massimiliano Varrese e Rossella Infante, Marco Carta gioca in casa con i Tazenda, i Gemelli Diversi si divertono con la BMB Marching Band, mentre per la musica internazionale ci sono Alain Clark e suo padre Dane. A sorpresa, le eliminazioni di Dolcenera e Gemelli Diversi. Il risultato che non t’aspetti.

Tocca finalmente alle Nuove Proposte. Tutte d'un fiato: Barbara Gilbo, Malika Ayane, Chiara Canzian, Simona Molinari, Arisa, Karima, Irene Fornaciari, Isrka, Silvia Aprile e Filippo Perbellini. E con la lettera di Michele Serra interpretata dalla voce di Remo Girone, si sfora ogni previsione d'orario. Ma non quella della vittoria ad Arisa, già annunciata e sperata. Molti più dubbi, a questo punto, sul possibile vincitore tra i Campioni.

Scopri la fotogallery di Arisa

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2014