Excite

Sanremo, Mina aprirà il Festival con "Nessun dorma"

Sarà la romanza "Nessun dorma", tratta dalla Turandot di Giacomo Puccini, il brano che inaugurerà, con la voce di Mina, la 59esima edizione del Festival di Sanremo.

La rivelazione arriva da Tv Sorrisi e Canzoni che sottolinea l'ennesima assenza della cantante dagli schermi. Mina, infatti, non apparirà nel video che accompagnerà la canzone. Ulteriore conferma, in un certo senso, alle recenti dichiarazioni di Paolo Bonolis: "Mina avrà una dimensione bidimensionale. Tutto ciò che va in televisione è bidimensionale".

Massimiliano Pani, figlio e produttore della cantante, d’altronde aveva spiegato: "Il nostro è un progetto audio. Al festival abbiamo dato un disco, non un dvd. E' un progetto discografico, di immagini non ce ne sono. Non c'è nemmeno un making of, ci sono solo foto. Sappiamo però che stanno lavorando ad un'idea video per presentare il brano. Resta solo l'approvazione che Mina dovrà dare all'idea che loro proporranno per la presentazione".

E si è così scoperto che il montaggio di tre minuti sarà opera di una vecchia conoscenza, Mauro Balletti, il fotografo già responsabile delle immagini presenti sulle copertine dei dischi della cantante.

"Nessun dorma" sarà anche inserito nel nuovo album di Mina, in uscita il prossimo 20 febbraio. Un omaggio al melodramma italiano con 14 brani orchestrati in chiave moderna dal maestro Gianni Ferrio. "E' il disco che Mina ha sempre voluto fare - ha continuato Pani - si tratta di un repertorio che non ha mai cantato e se lo dicessimo così potrebbe sembrare una cosa anche normale, persino un po' banale. E invece è un progetto artistico di grande valore che va assolutamente ascoltato prima di parlarne. Per questo, il Festival ci è sembrata una platea ideale per presentarlo, con un pubblico così eterogeneo".

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017