Excite

Sanremo, undici milioni di spettatori per la prima puntata

Sanremo c'è e si sente. Ci si prepara alla seconda puntata, ovvio, ma si fanno anche i conti sulla prima. Quasi undici milioni di spettatori con il 45,29 percento di share. Poteva andare peggio.

La cronaca della prima serata di Sanremo 2010

Il pagellone Excite su tutte le esibizioni di ieri

Tutto sommato, sono cifre simili alle precedenti edizioni, dunque il vero e proprio botto non c'è stato. Però una novità c'è e riguarda i giovani, a quanto pare incollati davanti la tv. Come ha spiegato il direttore di Rai Uno Mauro Mazza: 'Ieri è andata molto bene perché dalla lettura degli esperti sembra che si sia abbassata l'età media di chi ha guardato la prima serata'. Mengoni e Scanu avranno i loro meriti.

Il picco più alto? Durante il brano di Irene Grandi. Il più basso è invece toccato a Cristicchi. La Clerici comunque gongola: 'Sono felice, ma siamo solo all'inizio, c'è ancora tanto da fare. Questo festival è una grande scommessa perché punta molto sui giovani. Io ho cercato di condurre con semplicità, sobriamente, per me è stato anche importante chiudere prima della mezzanotte e mezza. Così c'è stato un ritmo incalzante e si è data molta importanza alle canzoni'. Per la seconda puntata poi, promette cose pazze. 'Vedrete che poi qualche boutade la faccio'. E allora vedremo.

Guarda le foto della prima serata di Sanremo 2010

Guarda le esibizioni della prima serata di Sanremo 2010

Intanto arrivano i primi malcontenti. Pupo, escluso e mandato via con a seguito principino e tenore, ammette amareggiato: 'Sono abituato alle sconfitte, essendo abituato al gioco. Ma mi sono girate le scatole. Si sono sventolate bandiere italiane, si sentiva chi era a favore e ci sono stati fischi. Insomma, la nostra è stata una prestazione viva'. Emanuele Filiberto invece la prende con filosofia. In fondo 'il Savoia non è cantante, ha raccontato cantando la sua lettera d’amore per l’Italia'.

Chi vuoi che vinca Sanremo 2010?

Che non abbia cantanto se ne è accorto anche l'escluso Morgan: 'Vedendo questo Festival sono contento di non esserci andato. Emanuele Filiberto è stato una vergogna. Quando l'ho sentito, ho nascosto la testa sotto il cuscino'. Da che pulpito viene la predica.

Photo: LaPresse

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017