Excite

Santogold cambia nome

Alle bizzarrie onomastiche delle star della musica siamo abituati ormai da tempo. Basti ricordare, per fare solo un paio di nomi, Sean Combs, meglio conosciuto – a seconda dei periodi e delle voglie – come Puff Daddy, Puff Diddy, Puffy e Daddy. Oppure Prince, che negli ultimi anni sul nome d'arte ha ricamato veri e propri progetti paralleli: da Christopher a Tafkap passando per Jamie, The Artist e via inventando. Stavolta tocca a Santi White, famosa con lo pseudonimo Santogold e che ha diffuso ieri la notizia di volersi ribattezzare niente meno che Santigold. Che confusione!

La cantante di Philapelphia non ha però offerto spiegazioni in merito al nuovo nickname. L'artista, di base a Brooklyn, ha semplicemente confermato la scelta in un breve comunicato stampa: "Santogold ora è Santigold. Non vi dirò perché, è così e basta. Nessun simbolo impronunciabile, nessun numero dove non dovrebbe esserci, un semplice Santigold: ricordatevelo". Chiara e concisa.

Pare tuttavia che dietro l'apparente scelta artistica ci sia – come volevasi dimostrare perché cambiare un nome d'arte, a meno che non si sia davvero sopra la media, è sempr eun rischio notevole – una causa in ballo rispetto a Santogold, nome d'arte già utilizzato dal 1983 da un artita di Baltimora, Santo Rigatuso.


musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017