Excite

Scritti Politti - White Bread Black Beer

Etichetta: Rough Trade  - Voto 6,5

Brano migliore: The Boom Boom Bap

 

Che ci crediate o meno, Scritti Politti hanno fatto un nuovo album e Che ci crediate o meno, è un disco molto carino.

Realizzato in quasi solitudine da Green Gartside con lausilio di Reason, strabiliante software della Propellerheads, White bread Black Beer è un album leggero e convincente, talmente riuscito da far dimenticare la genesi elettronica che lo ha generato.

La vocalità chic di Gartside appare ancora fresca e la sua timbrica unica e immutata torna a caratterizzare una manciata di pezzi rendedoli affascinanti e personali pur senza cedere alla tentazione delleffetto nostaglia.

Un lavoro semplice e preciso che difetta forse di una durata è un po eccessiva: sarebbe bastato togliere tre pezzi per far sì che uno dei pochi nei dellalbum scomparisse.

Se state cercando trovate rivoluzionarie o sbalorditive, non venite a cercarle qui. Se invece vi basta il buon gusto di un autore capace di inondare di dolcezza e velluto poche note in sequenza, questo è il disco che fa per voi.

Non sono lontane le atmosfere dei dischi precedenti di Scritti Politti (che malgrado la longevità del marchio sono solo cinque, incluso il presente) e se ogni tanto ancora vi capita di mettere sul giradischi Cupide & Psyche o Provision, questo nuovo capitolo non vi deluderà.

The Boom Boom Bap, in apertura, apre le danze col botto Subito ci sembra di ritrovare un vecchio amico che con i suoi suadenti gorgheggi gioca a rincorrere una trama ritmica esile e fresca. Non mancano neppure i soliti omaggi ai Beach Boys (quelli surf) che qui fanno capolino in Throw e Snow in Sun o alle scorribande del glam-rock inglese degli anni 70 in After Six così come non ci si risparmia nellesercizio di aggiornare le sonorità della band alle scuole più recenti della dance elettronica (E11th Nuts).

Un disco semplice e grazioso, che suona leggero senza chiedere in cambio niente. Coi tempi che corrono, direi che è più che sufficiente.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017