Excite

Shakira, dalla musica alla politica

"Politici in crisi? Chiamate Shakira". Questo il titolo con cui è uscito il giornale inglese "The Indipendent". Sì perché la 31enne Shakira non si limita a cantare. Il suo impegno va oltre ed abbraccia il sociale e la politica.

La star colombiana vuole cercare di convincere i governi a tirar fuori il denaro necessario per offrire l'opportunità di ricevere un'educazione a 300 milioni di bambini che non vanno a scuola. Per raggiungere questo obiettivo, non di rado, la cantante si trova a colloquiare per telefono con il premier britannico Gordon Brown e il presidente della Banca Mondiale Robert Zoellick.

Guarda le immagini di Shakira

L'artista ieri era a Washington D.C. dove, insieme a parlamentari e studenti, ha fatto il punto della situazione sul provvedimento bipartisan "Education for All Act". Lo scopo è quello di chiedere al presidente degli Stati Uniti George W. Bush un contributo finanziario per il progetto mondiale "una scuola per tutti".

Come Bono, Shakira è interpellata da molti potenti. Durante i suoi viaggi in Cile la star, amica dello scrittore Gabriel García Márquez, viene invitata a colazione dalla presidente Michelle Bachelet in qualità di membro di spicco della "Fondazione Pies Descalzos" impegnata dal 1997 nella raccolta fondi per i bambini poveri della Colombia. Tra i suoi numerosi impegni anche gli incontri con il sindaco di New York Michael Bloomberg per parlare di iniziative umanitarie.

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017