Excite

Silvia Aprile trasforma il tour in nozze alla Reggia di Caserta, denunciata

Silvia Aprile è stata una dei protagonisti della prima edizione di X Factor, la cantante con una voce melodiosa ha anche partecipato al Festival di Sanremo supportata da Pino Daniele. La ragazza è pronta a presentare il suo nuovo lavoro, anticipato dal singolo 'Falando de amor', ma per questo è finita nei guai.

Guarda le foto di Silvia Aprile

Aveva chiesto alla soprintendenza di poter accedere alla bellissima Reggia di Caserta per uno 'showcase' per stampa e discografici per presentare il nuovo cd in un giorno in cui la dimora sarebbe stata chiusa al pubblico. Un evento culturale che era stato accordato per il 13 luglio, con tanto di permesso per una cena di gala destinata a discografici, giornalisti, operatori tv e critici.

Una presentazione insolita, infatti si è scoperto che era un trucco per poter fare il banchetto nuziale all'interno dell'opera di Luigi Vanvitelli. Nella reggia è vietato fare ricevimenti di nozze, anche alcuni dei discendenti dei Borboni si sono visti chiudere le porte, così come dei magnati russi, pronti a sborsare milioni di euro.

La soprintendente Paola Raffaella David ha dichiarato: 'Siamo molto amareggiati anche perché si è alzato un polverone inutile. Già il 5 luglio concedemmo l’utilizzo dello spazio alla Cassa Edile di Caserta per una visita guidata privata che si trasformò in un banchetto non autorizzato e che dovemmo interrompere. Ora c’è stata questa festa nuziale'.

'In entrambi i casi passeremo alle vie legali, come è normale che si faccia e come avevamo già deciso di fare. Inoltre, mi pare ovvio che un luogo come la reggia non possa essere utilizzato per scopi di questo tipo. Nel caso dell’offerta degli imprenditori russi, abbiamo rinunciato a molti soldi, ma non sembra che possa essere messa in discussione la destinazione d’uso del sito'.

 (foto © LaPresse)

Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017