Excite

Simone Cristicchi, dai manicomi alle miniere

L'occhialuto Simone Cristicchi ci ha abituato ormai da tempo a progetti musicali del tutto particolari e fuori dai triti schemi dell'industria discografica. Un mondo che d'altronde dimostra di saper sfruttare a suo piacimento svisando abilmente dai tormenti alla Vorrei cantare come Biagio Antonacci allo spettacolo teatrale Centro digiene mentale, andato in scena con successo un paio d'anni fa.

Guarda le foto di Simone Cristicchi

Adesso, il cantautore del Tuscolano annuncia un tour estivo con i minatori del coro di Santa Fiora, una località del Monte Amiata.

"L'ennesima sfida – ha dichiarato il capelluto cantante all'Ansaun deragliamento positivo fuori dai binari del consueto iter discografico che di solito diventa fredda routine".

Per Cristicchi, "come il manicomio, la miniera è un'istituzione totalizzante. Entrambi imprigionavano gli uomini, denudandoli, privandoli di una propria identità".

Un tuffo nel mondo della musica popolare, dunque, fra canti vecchi di una vita, riarrangiamenti ed esperimenti sonori che dimostrano la grande versatilità di Cristicchi.

Simone Cristicchi e il coro di Santa Fiora - Volemo le Bambole

musica.excite.it fa parte del Canale Blogo Entertainment - Excite Network Copyright ©1995 - 2017