Excite

Siouxsie - Mantaray

Etichetta: DECCA - Voto: 7.5
Brano migliore: Loveless

Rinunciando ai collaboratori dell’epoca ed anche a quel suffisso "and the Banshees" che sicuramente le avrebbe giovato presso lo zoccolo duro dei nostalgici degli anni 80, torna con un album nuovo di zecca la regina del dark inglese, Siouxsie (che per l’occasione perde anche il finto cognome Sioux).

"Mantaray" è un disco nuovo, concepito come tale, che nelle sue dieci tracce si pone l’arduo compito di non limitarsi a farci provare solo qualche piccolo brivido nel riascoltare una voce talmente connotata da essere entrata nel DNA di molti amanti del rock britannico. Lei scrive, canta, suona e confeziona un prodotto di tutto rispetto che, in controtendenza con le attuali regole, sceglie di non mettersi in coda nel carrozzone di reunion e revival di cui di questi tempi sembra non si riesca a fare a meno.

Ci sono brani dal sapore rock, un po’ malati come consuetudine della sua scrittura, ed altri più malinconicamente adulti che non cadono nel tranello della facile autocitazione e si arrogano il diritto di presentare un’artista che, dall’alto dei suoi cinquant’anni, riesce con talento e determinazione a riappropriarsi di una carriera interrotta (nel 1995) in maniera un po’ troppo frettolosa a causa, gioco forza, delle solite regole di mercato.

È la storica DECCA ad assicurarsi la pubblicazione di questo disco e ci si augura che la promozione non tenti la carta della nostalgia puntando casomai sulla buona qualità del suo contenuto sinceramente lontano da correnti o mode.
Un bel disco per un’amica ritrovata che, ci si augura, tornerà presto ad esibirsi anche nel nostro paese con la classe e la verve che da sempre la contraddistingue.



Italia - Excite Network Copyright ©1995 - 2017